Questura di Cuneo

  • Piazza Torino n. 5 - 12100 CUNEO ( Dove siamo)
  • telefono: 0171443411
  • fax: -------
  • email: gab.quest.cn@pecps.poliziadistato.it

Arresto in flagranza di reato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Arresto per droga

Arresto in flagranza di reato di una cittadina marocchina T. B., di anni 41, disoccupata e incensurata per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giorno 15  febbraio 2019 personale della Squadra Mobile di Cuneo, Sezione Antidroga e Contrasto al Crimine Diffuso ha proceduto all’arresto in flagranza di reato di una cittadina marocchina T. B., di anni 41, disoccupata e incensurata per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto si inserisce in una più ampia strategia di repressione allo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro cittadino e nel resto del territorio della Provincia.

L’attività d’ indagine, avvenuta con le tradizionali tecniche investigative, è culminata con la perquisizione domiciliare della donna. La marocchina, alla vista dei poliziotti in borghese, nell’immediatezza ha negato ogni responsabilità in merito alla detenzione di sostanze stupefacenti. 

Sin dai primi controlli i poliziotti della Squadra Mobile hanno rinvenuto, abilmente occultati nelle zone più insospettabili dell’abitazione, della sostanza stupefacente confezionata e destinata allo spaccio.

Al termine della perquisizione gli agenti dell’antidroga hanno rinvenuto e sequestrato n. 8 involucri  di hashish, del peso complessivo 70 grammi, 9 8 grammi di cocaina, nonché materiale destinato al confezionamento della sostanza stupefacente e 4350 euro suddivisi in diversi tagli che, dato lo stato di disoccupazione della signora, si ritiene siano provento dell’attività delittuosa.

Nell’ambito dei servizi repressivi antidroga è stato deferito alla competente A.G un soggetto richiedente asilo politico perché ritenuto responsabile dello spaccio di droga del tipo Marijuana. 

Sempre nel corso di detta attività si è proceduto alla perquisizione domiciliare nei confronti di un connazionale, deferito in stato di libertà per il medesimo reato poiché trovato in possesso di 20 gr di hashish.

Nel centro storico della città, in  P.zza Boves,  all’interno della Sala Bingo è stato rintracciato un cittadino straniero del Gambia che, dopo aver tentato di darsi alla fuga, è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana, sostanza suddivisa in dosi e pronte allo smercio.


24/02/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2019 18:18:56