Questura di Crotone

  • Largo Pastificio n.20 - 88900 CROTONE ( Dove siamo)
  • telefono: 09626636111
  • email: dipps197.00f0@pecps.poliziadistato.it

Inquietante ritrovamento degli agenti della Squadra Nautica sul molo.

CONDIVIDI

Tutto comincia quando tre agenti della Squadra Nautica della Polizia di Stato in servizio sul molo del porto vecchio, notano fra le reti e gli attrezzi da pesca depositati sulla banchina, qualcosa di insolito.

Da un primo esame si tratterebbe di un pezzo di una mandibola, la parte inferiore dell'arcata della grandezza di 6-7 cm., con attaccati ancora quattro molari, che, se sarà confermato, appartiene al cadavere d'un essere umano.

Probabilmente il reperto è stato tirato su dal mare recuperando una rete, finendo poi buttato sul molo assieme ai tanti brandelli d'alghe, pezzi di legno, conchiglie ed altro, che normalmente vengono eliminati o cadono dalle reti una volta poste sulla banchina per essere ripulite e rimesse a posto prime d'essere nuovamente usate dai pescatori è facile pensare che nessuno si sia accorto che, in mezzo a tutto il resto, c'era quell' osso scurito dalla lunga permanenza in mare.

Il reperto recuperato è stato affidato al Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, che eseguirà le analisi del caso sul pezzo d'osso e se, come sembrerebbe ad un primo esame, sarà confermato che è parte del cranio d'un essere umano, si aprirà una delicata indagine che sarà affidata alla Squadra Mobile, incaricata di chiarire un "giallo" che appare di non facile soluzione.


03/03/2011

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/04/2024 03:02:55