Questura di Crotone

  • Largo Pastificio n.20 - 88900 CROTONE ( Dove siamo)
  • telefono: 09626636111
  • email: dipps197.00f0@pecps.poliziadistato.it

Cercano di rubare 240 kg. di cavi in rame ma vengono arrestati.

CONDIVIDI

Sorpresi a rubare, delle matasse di cavi in rame, dalla Vigilanza Privata cercano di scappare, ma con l'intervento sinergico delle Volanti e delle Gazzelle non trovano scampo.

Nel corso dei predisposti servizi di Controllo del territorio, personale della Questura e del Comando Provinciale Carabinieri di Crotone, nel corso della nottata, intervenivano in ausilio alle Guardie Giurate addette alla vigilanza presso lo stabilimento "Syndial" sito in Via Leonardo da Vinci, che avevano sorpreso, poco prima, alcuni soggetti che alla vista delle stesse abbandonavano diverse matasse di cavi elettrici asportati all'interno della predetta ditta, dandosi a precipitosa fuga in direzione della scogliera che costeggia la via Leonardo da Vinci (ex strada Consortile).

A seguito di una accurata perlustrazione della scogliera gli operanti rintracciavano tre individui che, nel vano tentativo di nascondersi, si erano introdotti all'interno di un condotto per lo scivolo dell'acqua posto a circa 10 metri dallo stabilimento Syndial. Venivano pertanto tratti in arresto ed accompagnati presso gli Uffici della Questura dove venivano identificati in PIGNALOSA Marco, di anni 24, BRIO Marcello, di anni 28 e ARCURI Domenico, di anni 20.


18/11/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2024 06:56:01