Questura di Cremona

  • via Tribunali n.6 - 26100 CREMONA ( Dove siamo)
  • telefono: 03724881
  • email: dipps125.00F0@pecps.poliziadistato.it

Furti in supermercati.

CONDIVIDI

Commissariato Crema

Domenica, verso mezzogiorno, un cittadino tunisino, oltrepassate le casse del supermercato "Di più" di Viale de Gasperi, ha cercato di allontanarsi con due bottiglie di vino asportate all'interno del negozio. Vistosi scoperto dalla commessa, il nordafricano l'ha spintonata violentemente e si è dato alla fuga, venendo bloccato pochi istanti dopo in via Verdi da un equipaggio della Squadra Volante della Polizia di Stato di Crema. L'uomo, B.I. di 35 anni, regolarmente soggiornante in provincia di Brescia, è stato arrestato per rapina impropria e verrà processato per direttissima nella mattinata di oggi. Nello stesso supermercato, un'ora e mezza dopo, un lituano di 38 anni, C.V., ha prelevato alcune bottiglie di alcolici ed è uscito senza pagare la merce. Inseguito dalla commessa è stato indicato dalal stessa ad un agente della Polizia Locale di Crema che si trovava immediatamente fuori dall'esercizio commerciale per disciplinare il traffico in occasione della partita Pergocrema-Alessandria. Il Lituano, visibilmente ubriaco, si scagliava contro l'agente che stava cercando di identificarlo, sferrandogli un pugno al volto. L'Agente è riuscito comunque a trattenerlo sino all'arrivo, pochi secondi dopo, degli uomini della Polizia di Stato che si trovavano davanti allo stadio per effettuare servizio in occasione dell'imminente partita; completamente annebbiato dai fumi dell'alcool, l'uomo si è nuovamente lanciato contro gli agenti, nel frattempo raggiunti da un equipaggio della Volante, insultandoli e cercando di colpirli e, infine, una voilta ammanettato, colpendo ripetutamente la macchina di servizio con calci. In Commissariato la furia dell'uomo non si è placata e, non appena gli sono state tolte le manette per rinchiuderlo in camera di sicurezza, si è ancora avventato contro gli operatori della Polizia di Stato, venendo nuovamente ammanettato con fatica, vista anche la sua notevole mole. Alla fine della movimentata vicenda l'uomo è stato arrestato per rapina impropria, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento dell'auto di servizio.
10/11/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/07/2024 19:25:27