Questura di Cremona

  • via Tribunali n.6 - 26100 CREMONA ( Dove siamo)
  • telefono: 03724881
  • email: dipps125.00F0@pecps.poliziadistato.it

Fermati cittadini Nigeriani con carte di credito clonate.

CONDIVIDI

Commissariato Crema

Nel pomeriggio di ieri è stato richiesto l'intervento di una pattuglia della Polizia di Stato del Commissariato cittadino presso un esercizio commerciale, dove un cittadino straniero aveva effettuato una transazione sospetta con una carta di credito; immediatamente prima dell'arrivo sul posto degli agenti, tuttavia, il cliente del negozio, ultimati gli acquisti con l'esito favorevole della richiesta di addebito sulla propria carta di credito, si era già allontanato, recandosi ad effettuare acquisti presso un secondo negozio del centro. Anche in questo caso gli strumenti elettronici di pagamento consentivano la conclusione favorevole della transazione. Una volta uscito dal secondo negozio, lo straniero saliva a bordo di una vettura condotta da un connazionale, e veniva fermato immediatamente dopo dagli uomini del Commisariato, per essere sottoposto ad un primo, sommario controllo. Gli operatori, insospettiti per il possesso di diverse carte di credito, decidevano di approfondire la verifica, estendendola ai documenti personali ed alla vettura. Una delle carte di credito posseduta dall'uomo, un nigeriano di 38 anni, non in regola con la normativa sul soggiorno, è risultata indubbiamente clonata, come è risultato dai controlli effettuati con la centrale operativa dell'istituto di credito, mentre le altre sei carte di credito in suo possesso, e non intestate a lui, sono state sequestrate per essere controllate nella mattinata odierna presso i rispettivi istituti emittenti. La patente di guida del conducente, un nigeriano di 36 anni regolarmente soggiornante in provincia di Lodi, priva di fotografia e apparentemente contraffatta, è stata anch'essa sottoposta a sequestro, così come la macchina, che circolava con un contrassegno assicurativo, anch'esso contraffatto. Al termine dell'intensa giornata di shopping uno dei due nigeriani è stato denunciato per ricettazione e indebito utilizzo di carte di credito, mentre l'altro è stato indagato per guida senza patente, uso di atto falso e falsità materiale.
08/10/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/05/2024 01:13:07