Questura di Cremona

  • via Tribunali n.6 - 26100 CREMONA ( Dove siamo)
  • telefono: 03724881
  • email: dipps125.00F0@pecps.poliziadistato.it

Questura di Cremona: la squadra mobile arresta un cittadino pakistano di 35 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

CONDIVIDI
arresto Sq. Mobile del 14.04.2023

La Polizia di Stato ha tratto in arresto un cittadino pakistano di 35 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a seguito di un’indagine, sviluppata dalla Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Cremona, iniziata con il monitoraggio di una fiorente attività di spaccio a Cappella de’ Picenardi. Nello specifico, infatti, gli investigatori avevano acquisito numerosi input investigativi circa la presenza di un soggetto pakistano fittiziamente residente altrove, che, tuttavia, sfruttava la disponibilità di un appartamento ubicato nel suddetto Comune per curare la sua attività illecita. L’uomo, infatti, come accertato a seguito di numerosi appostamenti, effettuava in maniera continuativa numerose cessioni di sostanze stupefacenti, senza mai uscire dalla propria abitazione. Infatti, quando l’acquirente si avvicinava alla sua palazzina, tramite un fischio, informava l’uomo, che, tempestivamente, si affacciava e lanciava dalla finestra un borsello, che veniva rilanciato dall’acquirente con all’interno i soldi e, successivamente, l’uomo calava dalla finestra la singola dose e rientrava all’interno dell’abitazione. Dopo ulteriori specifici accertamenti, pertanto, gli investigatori della Squadra Mobile hanno effettuato una perquisizione d’iniziativa con l’ausilio della unità cinofila antidroga del Reparto Cinofili di Milano. Con l’aiuto di Quan, il cane-poliziotto specializzato nella ricerca di sostanze stupefacenti, pertanto, sono state ritrovate circa 50 dosi di eroina, per un totale di 110 grammi, e 29 involucri contenenti cocaina, per un totale di circa 15 grammi, nonché un panetto di hashish di 50 grammi. Inoltre, frutto della fiorente attività di spaccio, sono stati sequestrati oltre 3000 euro in banconote di vario taglio, nonché alcuni telefoni cellulari, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Conseguentemente, l’uomo, che alle spalle aveva già un precedente arresto per detenzione di sostanze stupefacenti, è stato arrestato in flagranza di reato e condotto presso la casa circondariale di Cremona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’arresto è stato convalidato dal Giudice per le Indagini Preliminari, che ha disposto il trattenimento dell’uomo presso la Casa Circondariale “Ca’ del Ferro” di Cremona. Di seguito il link del video dell'operazione: https://www.poliziadistato.it/pressarea/Share/link/47c18bf8-db75-11ed-bc77-736d736f6674


17/04/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/04/2024 08:28:27