Questura di Cremona

  • via Tribunali n.6 - 26100 CREMONA ( Dove siamo)
  • telefono: 03724881
  • email: gab.quest.cr@pecps.poliziadistato.it

Questura di Cremona: la squadra mobile arresta due rapinatori.

CONDIVIDI
arresto minori

 

 

 

Sono stati identificati dagli investigatori della Squadra Mobile i due rapinatori che, nella notte del 10 settembre, hanno aggredito e derubato un cittadino egiziano all’interno della sua abitazione, causandoli lesioni al viso ed agli arti e l’avulsione dei due denti incisivi. L’indagine condotta dalla Squadra Mobile ha permesso di ricostruire meticolosamente gli eventi: alle ore 04.30 della notte, infatti, i due rapinatori, un marocchino di 35 anni ed un italiano di 37, hanno suonato alla porta del cittadino egiziano, riuscendo a carpire la sua fiducia e ad entrare in casa. Immediatamente il marocchino ha aggredito la persona offesa, minacciandola con un coltello alla gola, mentre l’italiano è andato nella camera da letto, dove ha prelevato 1700 euro dal portafoglio dell’egiziano. Durante la colluttazione, nel tentativo di guadagnarsi la fuga, il marocchino ha aggredito violentemente più volte la vittima, estraendo dalla cintola una pistola, una scacciacani successivamente sequestrata dagli operatori della Volante, con cui lo ha colpito più volte al viso, riuscendo a divincolarsi. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Cremona, anche con l’ausilio di attività tecniche, hanno permesso di ricostruire l’andamento dei fatti, dando esecuzione all’ordinanza cautelare emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari di Cremona, con cui è stata disposta la custodia cautelare in carcere per il cittadino marocchino e la misura degli arresti domiciliari per il cittadino italiano.


25/10/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/12/2021 23:55:17