Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 COSENZA ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: dipps126.00F0@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato - Cosenza: Sorpreso a rubare in un cantiere, arrestato un uomo dalla locale Squadra Mobile.

CONDIVIDI
Polizia di Stato - Cosenza: Sorpreso a rubare in un cantiere, arrestato un uomo dalla locale Squadra Mobile.

Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato, nell’ambito delle direttive emanate dal Sig. Questore della Provincia di Cosenza, dott. Giuseppe CANNIZZARO, che ha potenziato i servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto della criminalità diffusa ed alla prevenzione dei reati predatori in genere nel centro cittadino, ha tratto in arresto un quarantenne, sorpreso a rubare all’interno di un cantiere edile, sito nel centro urbano del capoluogo bruzio, del materiale da costruzione.

Nella fattispecie,  i poliziotti durante il servizio di controllo del territorio, notavano la presenza di un uomo intento a lanciare oltre la recinzione di un cantiere alcuni oggetti metallici su una nota via cittadina, accertati essere degli infissi in alluminio. L’individuo, superata la rete del predetto cantiere, alla vista degli agenti tentava di dileguarsi a piedi, dopo un breve inseguimento, veniva intercettato e bloccato.

Si procedeva altresì all’individuazione nelle vicinanze del veicolo con cui era giunto l’uomo che conteneva all’interno gli attrezzi utilizzati per compiere il furto contestato, ed accanto ad esso vi erano delle finestre già trafugate dall’immobile in costruzione, pronte per essere caricate sul veicolo.

Gli uomini della Squadra Mobile, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, diretta dal  Procuratore Capo della Repubblica dott. Mario Spagnuolo, pertanto, raccoglievano gli elementi probatori in ordine al furto perpetrato, compreso il valore degli oggetti asportati,  quantificato in circa 3.500 euro, all’esito dei quali procedevano all’arresto dell’uomo.

Il tutto si comunica nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) al fine di garantire il diritto di cronaca.

 


14/03/2024

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/06/2024 07:17:16