Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 COSENZA ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: dipps126.00F0@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato - Cosenza: Uomo arrestato in quanto trovato in possesso di sostanza stupefacente.

CONDIVIDI
Polizia di Stato - Cosenza: Uomo arrestato in quanto trovato in possesso di sostanza stupefacente.

Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio svolti dalla Polizia di Stato, volti a contrastare il pericoloso fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, predisposti dal Questore di Cosenza dr. Giuseppe Cannizzaro.

Nella giornata di ieri personale della Squadra Volante, mentre stava effettuando un posto di controllo in una nota via cittadina, procedeva ad intimare l’ALT con il dispositivo di segnalazione manuale ad un’autovettura  che sopraggiungeva ad elevata velocità.

Il conducente del mezzo, al fine di eludere il controllo, non interrompeva la marcia bensì aumentava l’andatura cercando di allontanarsi.

Gli Agenti operanti, prontamente si portavano all’inseguimento del veicolo riuscendo a bloccare il conducente che si mostrava , sin da subito, insofferente al controllo.

Da un accurato controllo si appurava che il soggetto è gravato da numerosi precedenti di Polizia; si procedeva ad effettuare una perquisizione personale estesa al veicolo con esito positivo, atteso il rinvenimento di due involucri  in cellophane termosaldati , con all’interno della sostanza stupefacente di tipo cocaina.

Alla luce di quanto sopra, gli operatori si recavano presso l’abitazione dell’uomo al fine di procedere con una perquisizione domiciliare che sortiva anch’essa esito positivo, atteso il rinvenimento di vari involucri di sostanza stupefacente, debitamente occultati in varie stanze dell’abitazione, del tipo cocaina con un peso complessivo di circa 40 gr.,  nonché il rinvenimento di un bilancino di precisione.

Per i fatti sopra esposti, su richiesta della locale Procura coordinata dal Procuratore della Repubblica Dr. Mario Spagnuolo il soggetto veniva sottoposto in regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. competente.

Il tutto si comunica nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) al fine di garantire il diritto di cronaca.


04/11/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/05/2024 16:15:11