Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 COSENZA ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: gab.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

Cosenza, 5 agosto 2021 - Visita del Sig. Capo della Polizia di Stato - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza - Prefetto Lamberto GIANNINI presso la Questura.

CONDIVIDI
Visita del Sig. Capo della Polizia di Stato  - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza - Prefetto Lamberto GIANNINI presso la Questura.

Il Capo della Polizia Lamberto GIANNINI ha partecipato ieri  pomeriggio  nella sede della Questura di Cosenza , all’inaugurazione del monumento dedicato ai caduti della Polizia.

All’evento hanno preso parte il Prefetto di Cosenza Cinzia GUERCIO, il Vice presidente di Confindustria di Cosenza e  ANCE  Cosenza Associazione degli Industriali della Provincia  e le autorità civili e militari della provincia.

La cerimonia ha avuto inizio con i saluti del Questore e del Presidente di Confindustria a cui sono seguiti gli interventi del Prefetto della provincia di Cosenza e del Capo della Polizia Prefetto Lamberto GIANNINI.

Il Prefetto GIANNINI nel suo discorso ha sottolineato che “Il ricordo dei nostri caduti, i momenti di vicinanza con tutti i colleghi delle Forze dell’ordine e con tutta la società sono momenti importantissimi che sento in maniera profonda” ha poi proseguito ringraziando i presenti e tutti coloro che si sono adoperati per la realizzazione dell’opera che, ha sottolineato il Prefetto GIANNINI, “Simboleggia la memoria di chi ci ha preceduto e che ha donato la vita, il loro ricordo è la nostra forza e la nostra ragione di essere per andare sempre avanti”.

Successivamente, il Direttore Generale della  Pubblica Sicurezza Lamberto GIANNINI e il Questore Giovanna PETROCCA hanno proceduto allo scoprimento dell’opera scultorea in memoria dei nostri caduti in servizio.

Il monumento ha ricevuto la benedizione dell’arcivescovo metropolita di Cosenza Francescantonio NOLÈ.

Il momento più toccante si è avuto durante l’esecuzione del Silenzio ad opera del trombettiere della Fanfara della Polizia di  Stato e con la deposizione di una corona d’alloro da parte del Prefetto  GIANNINI.

Terminata la cerimonia il Capo della Polizia si è recato nel comune di Diamante (CS) dove ha  partecipato  all’inaugurazione del Murales dedicato al commissario Mascherpa, inserito nel programma del Festival “Diamante Murales 40”.

Il Commissario Mascherpa è il protagonista del graphic novel, edito in esclusiva dal mensile ufficiale della Polizia di Stato POLIZIA MODERNA ed è ambientato, per le sue storie, proprio a Diamante.


07/08/2021

09/08/2022 06:18:20