Questura di Cosenza

  • Via Giovanni Palatucci, 8 - 87100 COSENZA ( Dove siamo)
  • telefono: 0984898011
  • email: gab.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

QUESTO NON E’ AMORE LA POLIZIA DI STATO RIMARCA LA SUA VICINANZA ALLE DONNE

CONDIVIDI
QUESTO NON E’ AMORE LA POLIZIA DI STATO RIMARCA LA SUA VICINANZA ALLE DONNE

In occasione della ‘‘Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sul le donne’’, il Questore di Cosenza dott.ssa Giovanna PETROCCA ha voluto affermare la vicinanza della Polizia di Stato alle donne, vittime di violenze e soprusi,  allo scopo di informare e sensibilizzare i cittadini ed in particolare le nuove generazioni sul sempre più dilagante fenomeno della violenza di genere.

Nella circostanza è stato inaugurato alla presenza  del Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza  Direttore Centrale della Polizia Criminale  S.E. Pref Vittorio RIZZI  ,  il  centro di ascolto dedicato alle donne vittime di violenza, intitolato a Fabiana  LUZZI, la sedicenne accoltellata e bruciata viva dal fidanzato il 24 maggio 2013 a Corigliano Rossano (CS). All’inaugurazione erano  presenti anche i genitori di Fabiana Luzzi.

Il centro di ascolto è stato realizzato all’interno di un immobile in uso governativo alla Questura; ivi sarà presente un equipe specializzata, in un ambiente sereno e con dei professionisti che consiglieranno il percorso da seguire, per fare in modo che chi ha bisogno di aiuto si possa trovare a proprio agio.

Dopo l’inaugurazione, nell’’Auditorium “A. Guarasci” del liceo classico “B. Telesio” si è tenuto l’incontro “Questo non è amore”, per informare e sensibilizzare i cittadini ed in particolare le nuove generazioni sul fenomeno della violenza di genere.

All’evento erano presenti il  Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza  Direttore Centrale della Polizia Criminale S.E. Pref Vittorio RIZZI  il Prefetto della Provincia di Cosenza, dott.ssa Paola Galeone, S.E.R. Mons. Francesco NOLÈ ,  il Procuratore Capo di Cosenza dr. Mario SPAGNUOLO, il  Ten. Col. Raffaele GIOVINAZZO Vice Comandante Prov.lc Arma dei Carabinieri, il  dott. Fabio CATALANO Vice Questore della Polizia di Stato e Dirigente della Squadra Mobile di Cosenza,  la Dott.ssa Francesca MARTIRE Psicologa e psicoterapeuta clinica  e il  Sig. Mario e la Sig. ra  Rosa genitori della giovane Fabiana Luzzi vittima di femminicidio, nonché numerosi studenti.

La manifestazione è stata intervallata  dai testi  musicali preparati dal coro polifonico della Questura di Cosenza.

Il personale della Questura di Cosenza ha distribuito materiale illustrativo e dato  informazioni agli studenti  e ai cittadini che si sono   fermati presso il camper dedicato   all’’attività di sensibilizzazione contro  dilagante fenomeno della violenza di genere.

 


27/11/2019
(modificato il 28/11/2019)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

31/05/2020 10:58:39