Questura di Chieti

  • Piazza Umberto I - 66100 CHIETI ( Dove siamo)
  • telefono: 08713421
  • email: dipps121.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

LA POLIZIA ARRESTA DUE CITTADINI RUMENI

CONDIVIDI
arresto

CONTROLLI PER CONTRASTARE I FURTI IN ABITAZIONE

Nell'ambito dell'intensificata attività di controllo del territorio della Polizia di Stato, tesa ad infrenare il fenomeno dei furti in abitazione, personale dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura traeva in arresto due cittadini rumeni gravati da numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio. Nello specifico la volante, nella decorsa notte, nel transitare in via Altobelli, notava due individui sul ciglio della strada fermi al fianco di un furgone di colore bianco. Da un controllo effettuato i due cittadini rumeni, che non sapevano fornire spiegazioni circa la loro presenza in loco, risultavano gravati da due ordini di carcerazione rispettivamente emessi dalla Procura di Pesaro e dalla Procura di Napoli. Il furgone inoltre risultava privo di assicurazione e pertanto veniva sottoposto a sequestro. I cittadini rumeni, entrambi residenti a Chieti, venivano rispettivamente tradotti uno al carcere di Chieti per scontare una pena residua di mesi cinque e l'altro presso la sua abitazione per ivi essere sottoposto agli arresti domiciliari per una durata di mesi quattro. Ulteriori controlli, al fine di scongiurare il pericolo di una recrudescenza dei reati contro il patrimonio, verranno effettuati nei prossimi giorni con l'ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo.
29/05/2014

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/07/2024 15:59:27