Questura di Chieti

  • Piazza Umberto I - 66100 CHIETI ( Dove siamo)
  • telefono: 08713421
  • email: gab.quest.ch@pecps.poliziadistato.it

LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN GIOVANE VASTESE RESPONSABILE DI DETENZIONE AI FINI SI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

CONDIVIDI
LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN GIOVANE VASTESE RESPONSABILE DI DETENZIONE AI FINI SI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Nell’ambito di mirati servizi finalizzati ad intensificare l’attività di vigilanza e controllo del territorio nel quartiere San Paolo di Vasto, disposti dal Signor Questore della Provincia di Chieti, Dr. Ruggiero Borzacchiello, nel pomeriggio di ieri, l’impiego costante del personale del Commissariato di P.S. di Vasto ed, in particolare, degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, ha portato all’arresto di un giovane vastese per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. Infatti, alle ore 17.00 circa del 26 maggio u.s., i poliziotti effettuavano un posto di controllo in questa via Spataro, al fine anche di monitorare il rispetto delle misure di contenimento dell’Autorità Sanitaria in materia di Covid-19.

Gli uomini della Polizia di Stato procedevano al controllo di un veicolo il cui occupante, all’alt imposto, mostrava i primi segni di insofferenza e nervosismo. Per tale ragione, considerati anche i precedenti di polizia specifici, veniva effettuata una perquisizione personale e veicolare che permetteva di rinvenire 5 dosi di sostanza stupefacente, del tipo eroina e cocaina, ed un bilancino di precisione.

Considerata la flagranza del reato, la perquisizione veniva estesa nell’abitazione del ragazzo ove si rinvenivano altri 30 grammi di eroina, 2500,00 euro in contanti e materiale per il confezionamento delle sostanza. V.T., classe ’90, con precedenti di polizia specifici, accompagnato presso gli uffici del Commissariato di via Bachelet, al termine delle formalità di rito, veniva tratto in arresto nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo stesso, su disposizione dell’A.G. procedente, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo che avverrà secondo le norme del rito speciale del giudizio direttissimo.


27/05/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/09/2021 00:53:39