Questura di Catanzaro

  • Piazza Le Pera - 88100 CATANZARO ( Dove siamo)
  • telefono: 0961/889111
  • email: gab.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio di Gabinetto); urp.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

Progetto "Filo Diretto".

Servizio dedicato ai sordomuti/ciechi.

Alle ore 16,30 del 20 dicembre 2010, presso la Sala Delle Culture della Provincia di Catanzaro, si è tenuta la manifestazione di presentazione del progetto "Filo Diretto", realizzato dalla Questura di Catanzaro e dalle Sezioni Provinciali di Catanzaro dell'Ente Nazionale Sordi e dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.

Con tale iniziativa, la Polizia di Stato offre la possibilità alle persone che hanno minorazioni sensoriali e difficoltà a comunicare di poter segnalare, tramite la Sala Operativa della Questura, eventuali situazioni di emergenza di cui sono vittime o semplici testimoni.

A tal fine, è stata predisposta una linea telefonica dedicata attraverso la quale le persone sorde o cieche potranno comunicare con modalità strutturate con riguardo alle loro specifiche menomazioni sensoriali.

La Polizia di Stato, col consenso degli interessati, ha creato anche una banca dati con tutte le notizie che riguardano ogni singola persona (indirizzo, familiari di riferimento, criticità specifiche, ecc.), in modo da poter effettuare con maggiore rapidità l'intervento di emergenza richiesto.

Il sistema di comunicazione è molto semplice, essendo costituito anche da codici alfanumerici inviabili tramite sms ed è stato attuato per dare una risposta immediata alle esigenze di sicurezza di una fascia di popolazione con situazioni oggettive di disagio relazionale e di comunicazione.

Nel corso della manifestazione di presentazione del progetto il Questore di Catanzaro Dr. Vincenzo Roca ha illustrato gli scopi dell'iniziativa che si ispira all'attuale modalità di gestione della sicurezza urbana, comunemente denominata "Polizia di prossimità".

Una Polizia amica, vicina ai bisogni dei cittadini, soprattutto di coloro che vivono situazioni di disagio.

Il Dirigente dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, Dr. Massimiliano Russo, ha spiegato a tutti i presenti le modalità applicative del progetto.

Al termine è stato proiettato un breve filmato, realizzato dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, su due teoriche possibilità di intervento a seguito di comunicazioni con la Sala Operativa della Questura con le procedure previste dal progetto "Filo Diretto".

La prima situazione operativa rappresentata con il filmato ha riguardato un'aggressione con rapina nei confronti di due coniugi sordomuti.

Gli attori sono effettivamente quattro persone minorate nell'udito e nella parola che hanno interpretato la parte affidata con intensa partecipazione.

La seconda situazione di intervento operativo con chiamata sulla linea dedicata "113 Filo Diretto" rappresenta un soccorso pubblico a seguito di fuga di gas.

Presenti alla manifestazione l'Arcivescovo di Catanzaro Monsignor Antonio Ciliberti, il Presidente della Provincia Dott.ssa Wanda Ferro, il Vice Prefetto Dr. Sebastiano Cento, reggente della Prefettura di Catanzaro, l'Assessore Comunale Aldo Stigliano Messuti, il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria dell'E.N.S. Antonio Mirijello, i Presidenti delle Sezioni Provinciali di Catanzaro dell'U.I.C.I. Luciana Loprete e dell'E.N.S. Antonio Galante Madia i quali hanno rivolto un indirizzo di saluto ai presenti e si sono complimentati per l'iniziativa.

I Presidenti delle Sezioni Provinciali di Catanzaro dell'U.I.C.I. Luciana Loprete e dell'E.N.S. Antonio Galante Madia nel loro intervento hanno ringraziato la Polizia di Stato per la sensibilità dimostrata nei loro confronti con l'avvio del progetto.

Al termine della cerimonia sono state consegnate al Questore delle targhe a ricordo dell'evento.

Il Questore ha ricambiato donando il calendario 2011 della Polizia di Stato realizzato dagli studenti dell'Istituto di Stato per la cinematografia e la televisione "R. Rossellini" di Roma, con foto che raffigurano istanti dell'attività quotidiana dei poliziotti.

Alla manifestazione erano altresì presenti il Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri Colonnello Salvatore Sgroi, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Generale Salvatore Tatta, il Capo di Stato Maggiore Colonnello Ignazio Rao, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Dr. Felice Di Pardo ed il Comandante del Coordinamento Provinciale della Forestale Dr. Salvatore Spanò.

Presenti inoltre molte persone con deficit auditivi e visivi che hanno molto apprezzato l'iniziativa.

Alla fine della manifestazione una lieta sorpresa per il Questore, perchè è intervenuto anche il Presidente Provinciale dell'E.N.S. di Salerno, Cav. Corsini, città dove è stato realizzato il primo progetto di soccorso d'emergenza a favore delle persone sorde, nel periodo in cui il Dr. Roca ricopriva l'incarico di Questore.


05/01/2011

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/12/2019 04:18:23