Questura di Catania

  • Piazza S. Nicolella n.8 - 95124 CATANIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0957367111
  • email: gab.quest.ct@pecps.poliziadistato.it

Attivita’ delle Volanti

CONDIVIDI

Nella mattinata di ieri personale dell’UPGSP impegnato nell’attività di controllo del territorio con pattuglia motomontata, ha arrestato LICANDRO Vincenzo, classe 2000, in quanto trovato in possesso di sostanza stupefacente.

La pattuglia in transito nel quartiere San Cristoforo ha notato due uomini intenti a dialogare tra di loro; uno di essi, che teneva una busta di plastica in mano, e alla vista della polizia si dava a precipitosa fuga tentando di disfarsi del sacchetto. L’uomo è stato bloccato  dopo pochi metri e la busta al cui interno vi era un panetto di hashish del peso complessivo di circa 200 grammi è stata recuperata sotto una macchina parcheggiata nei pressi.

Alla luce di quanto accaduto il LICANDRO è stato arrestato e su disposizione del PM di turno immediatamente liberato.

^^^^^

Nel corso della notte personale dell’UPGSP ha arrestato due cittadini marocchini pluripregiudicati: RIGAT Adil (1983) e EL MOUSSAIFE Yassin (1983), per il reato di furto aggravato in concorso e per reati contro il patrimonio nonché indagati per il reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate e/o grimaldelli. Le volanti sono intervenute subito dopo la chiamata arrivata al 112NUE con la quale è stata segnalata la presenza di due soggetti intenti ad armeggiare vicino ad un cancello nei pressi di un’abitazione. giunti sul posto, gli operatori sono riusciti a bloccare i due uomini perfettamente corrispondenti alle descrizioni fornite via radio e hanno proceduto alla loro perquisizione trovandoli in possesso di alcuni arnesi atti allo scasso, delle chiavi, un telecomando per cancello automatico, nonché dei soprammobili in argento; un altro equipaggio inviato sul luogo ha appurato che un cancello automatico era stato forzato e le saracinesche di alcuni garage danneggiate ed aperte. Per tale motivo si è proceduto a contattare un condomino che riconoscendo alcuni oggetti di sua proprietà ha confermato di aver subito il furto; l’uomo  che ha successivamente ha formalizzato la denuncia presso la Questura

Del fatto è stato informato il PM di turno che ha convalidato l’arresto disponendo per entrambi l’immediata liberazione. Nello specifico, però EL MOUSSAIFE è stato trattenuto per accertamenti relativi alla sua posizione sul territorio nazionale in quanto a suo carico, nel mese scorso, era stato emesso un decreto di espulsione.

^^^^^

Nel pomeriggio di ieri personale delle volanti ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di SCALIA Giuseppe emessa dalla seconda sezione della Corte di Appello di Catania. L’uomo, che si trovava sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione per reati contro il patrimonio, è stato accompagnato dopo gli adempimenti di rito presso la casa circondariale di Siracusa.


12/09/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

30/10/2020 10:34:24