Questura di Catania

  • Piazza S. Nicolella n.8 - 95124 CATANIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0957367111
  • email: gab.quest.ct@pecps.poliziadistato.it

Un arresto della Polizia di Frontiera

CONDIVIDI

La Polizia di Stato ha arrestato il rumeno LEU Ene (classe 1972) destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa in esecuzione di pene concorrenti.

Nell’ambito delle attività preventive correlate ai controlli di frontiera effettuati da personale della Polizia di Frontiera Aerea in servizio presso l’aeroporto di Catania, ieri, durante il controllo dei passeggeri in partenza per Bucarest (Romania), si è proceduto all’arresto del predetto cittadino rumeno, in quanto lo stesso risultava destinatario di un Ordine di Carcerazione per rapina in concorso, lesioni personali ed evasione dagli arresti domiciliari.

Il LEU sperava di potere riuscire a superare indenne i controlli in partenza, ma gli esperti operatori della Polizia di Frontiera, argutamente insospettiti anche dal suo atteggiamento, sono riusciti ad identificarlo, approfondendo il controllo che ne permetteva la cattura così da assicurarlo alla giustizia..

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva condotto presso la Casa Circondariale di Termini Imerese (PA) per l’espiazione della pena consistente in anni 4 mesi 3 e giorni 6 di reclusione.


28/07/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/09/2020 04:12:48