Questura di Catania

  • Piazza S. Nicolella n.8 - 95124 CATANIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0957367111
  • email: dipps127.00F0@pecps.poliziadistato.it

“ESSERCI SEMPRE” A CATANIA- IL 172° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA

CONDIVIDI
“ESSERCI SEMPRE” A CATANIA- IL 172° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA

La Polizia di Stato celebra oggi il 172° anniversario dalla sua fondazione, con una cerimonia nazionale che si terrà nella suggestiva cornice di Piazza del Popolo a Roma e che vedrà la partecipazione delle più alte cariche istituzionali dello Stato. Le celebrazioni nella Capitale inizio alle ore 9.00, a Roma, presso la Scuola Superiore di Polizia, con la deposizione, presso il Sacrario dei Caduti, di una corona da parte del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza - Prefetto Vittorio Pisani.

Dalle ore 11.00, alla presenza del Presidente del Senato Ignazio La Russa, avrà luogo la solenne cerimonia in Piazza del Popolo, durante la quale, sarà conferita dal Presidente della Repubblica la medaglia d’oro al valor civile alla Bandiera della Polizia di Stato per le attività svolte dal personale del Gruppo Sportivo Fiamme Oro. La celebrazione sarà trasmessa in diretta da Rai1 ( Media Partner della Polizia di Stato in occasione delle celebrazioni legate al 172 anniversario) dalle ore 10.50 e sarà, inoltre, possibile seguire la cerimonia in streaming sul canale YouTube Polizia di Stato https://www.

youtube.com/watch?v=6T-wGA7oQL4 e sul sito istituzionale www.poliziadistato.it, oltre che sui canali social della Polizia di Stato e nelle stories dell’account Instagram “poliziadistato_officialpage”.

Anche a Catania, nell’eccezionale cornice del Teatro Massimo Bellini, le donne e gli uomini della Polizia di Stato hanno celebrato quest’importante traguardo, volendo così riaffermare l’impegno, il sacrificio e l’incessante lavoro di tutti i poliziotti che incessantemente sono impegnati nella lotta alla criminalità e nella prevenzione dei reati, per la sicurezza di tutti i cittadini.

La cerimonia è stata presieduta dal Questore Giuseppe Bellassai che ha accolto le massime Autorità civili, religiose e militari che anche quest’anno non hanno voluto mancare a quest’importante appuntamento che, al di là dell’aspetto scenografico, rappresenta ancora una volta la testimonianza della presenza e della vicinanza della Polizia di Stato ai cittadini, fedele a quel claim #esserci sempre che, oggi più che mai, caratterizza l’azione delle donne e degli uomini in divisa.

Una giornata di festa, quindi, che si è aperta alla cittadinanza con una mostra statica in piazza Vincenzo Bellini, dove in alcuni stand sono stati esposti mezzi e dotazioni in uso alle Specialità della Polizia di Stato e alle articolazioni operative della Questura.

Alle 10.30, la celebrazione è entrata nel vivo: sul palcoscenico del Bellini, infatti, la speaker istituzionale, affiancato da Ruggero Sardo, ha dato il via alla parte più importante della giornata: dal discorso del Questore successivamente seguito da un video memorial, realizzato dal regista Davide Catalano, dedicato ai caduti della Questura di Catania, coloro che hanno dato la vita per onorare la Divisa, immolandosi per la sicurezza dei cittadini e iscrivendo il loro nome nel cuore di tutti i poliziotti, di oggi e di domani. In un alternarsi di momenti istituzionali e di vero e proprio spettacolo, si sono esibiti due artisti catanesi, proprio allo scopo di esaltare le energie culturali di questa città, quali Luca Madonia, esponente dello storico gruppo dei Denovo, che ha incantato il pubblico in sala con un pezzo dell’indimenticabile Franco Battiato e Donatella Finocchiaro che è stata, invece, protagonista della lettura di un testo tratto da “Penelope l’ Odissea è fimmina” di Luana Rondinelli.

Come ogni anno, il tenore della Polizia di Stato Antonio Costa ha dato voce e melodia a quelle arie liriche già note alle tavole del Bellini e, come ogni anno, i cortometraggi di Davide Catalano hanno colto lo spirito dei poliziotti, immortalandolo nelle immagini della splendida cornice del barocco catanese, mostrando anche la bellezza del territorio etneo.

La cerimonia è stata trasmessa in diretta facebook sulla pagina di Catania.

 

 

Sono stati, altresì, premiati alcuni poliziotti che si sono particolarmente distinti in attività di polizia giudiziaria e altri che, avendo preso parte a operazioni di soccorso pubblico, sono stati insigniti di onorificenze al valor civile.

Elenco dei premiati:

 

 

Sovrintendente Capo Domenico Mirko SILVI della Sezione Investigativa del Servizio Centrale Operativo - Vice Sovrintendente Giovanni FARO del Gabinetto Regionale Polizia Scientifica di Catania

 

BENEMERENZA AL MERITO CIVILE

 

Appreso via radio che un uomo, dopo aver cosparso il locale di benzina, minacciava di darsi fuoco all’interno di un ufficio pubblico, in presenza di un funzionario addetto alle operazioni di sportello, si recavano sul posto e, entrati nell’ufficio, riuscivano a distrarlo e a sottrargli, dopo una breve colluttazione, l’accendino con cui minacciava di appiccare il fuoco. Catania, 26 maggio 2014.

*

Sovrintendente Capo Giuseppe D’ARRIGO della Squadra Mobile

 

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO

 

Evidenziando eccezionale determinazione operativa, portava a termine un intervento di soccorso pubblico, mettendo in salvo un automobilista rimasto bloccato all’interno della propria autovettura, a seguito di un’alluvione; nella circostanza raggiungeva il veicolo parzialmente sommerso, e dopo aver aperto lo sportello lato guida, portava in sicurezza il conducente, colto da una crisi di panico, affrontando l’importante flusso delle acque. Catania, 26 ottobre 2021.

*

Sovrintendente Capo Ignazio BUSCEMA dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO

Assistente Giuseppe LICCIARDELLO dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

LODE

 

Evidenziando eccezionali capacità operative, espletavano un’attività di soccorso pubblico in favore di alcuni inquilini di uno stabile interessato da un incendio. Con sprezzo del pericolo, accedevano all’interno dell’abitazione, invasa dal fumo e dalle fiamme, portando in salvo un giovane che, ignaro di quanto stava accadendo, dormiva nella sua stanza. Catania, 01.01.2020

*

Vice Sovrintendente Giovanni BATTAGLIA della Squadra Mobile

 

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO

 

Evidenziando straordinaria determinazione operativa si distingueva in una complessa attività di polizia giudiziaria che si concludeva con l’esecuzione di un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti di 26 soggetti ritenuti gravemente indiziati di associazione per delinquere di stampo mafioso, a matrice straniera, associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, cessione di sostanze stupefacenti, sfruttamento della prostituzione contraffazione ed alterazione di documenti ai fini della permanenza clandestina sul territorio dello stato. Catania, 21.07.2020.

*

Assistente Capo Rodrigo RAGONESE della Squadra Mobile

 

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO

 

Evidenziando non comune intuito investigativo espletava un’attività di polizia giudiziaria conclusasi con l’arresto in flagranza di un soggetto, pluripregiudicato, responsabile di lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale nonché di una serie di rapine aggravate in danno di esercizi commerciali. Nella circostanza, sebbene incorso in un sinistro stradale durante l’inseguimento, riusciva a bloccare il reo. Catania, 31.08.2020

*

Primo Dirigente dr. Marcello LA BELLA (Lode), Vice Ispettore Fabio SIGNORELLI, Assistente Capo Coordinatore Fabio TUDISCO (Lode) - Dirigente e appartenenti al Centro di Sicurezza Cibernetica di Catania

ENCOMIO SOLENNE

Evidenziando non comune determinazione operativa dirigeva ed espletavano una attività di polizia giudiziaria che si concludeva con la denuncia di venti cittadini italiani, di cui tre tratti in arresto in flagranza di reato, per reati di pedopornografia, detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico attraverso la rete internet, nonché l’istigazione a pratiche di pedofilia e di pedopornografia. Catania, 7 luglio 2020

*

Vice Ispettore Fabrizio Giuseppe LODINI dell’Ufficio del Personale, Assistente Capo Coordinatore Alex SERRAINO della Squadra Mobile

 

ENCOMIO SOLENNE

 

Evidenziando spiccate qualità professionali espletavano un intervento di polizia giudiziaria che si è concluso con l’arresto di un uomo resosi responsabile di porto abusivo di arma comune da sparo clandestina e relativo munizionamento. Catania, 4 luglio 2021

*

Commissario Capo dr Fabio Antonino PISTARA’ del X Reparto Mobile di Catania

 

ENCOMIO SOLENNE

Evidenziando spiccate qualità professionali e non comune determinazione operativa partecipava ad un’attività di soccorso pubblico che consentiva di rendere inoffensivo un soggetto che barricatosi all’interno di un appartamento minacciava di far esplodere una bombola di gas. Reggio Calabria 29 giugno 2020

*

Ispettore Carmelo POLI del Commissariato Borgo Ognina,

ENCOMIO SOLENNE

 

Vice Ispettore Paolo LAURIA, Sovrintendente Capo Mariangela CAMMARATA della Squadra Mobile

ENCOMIO

 

Evidenziando spiccato acume investigativo espletavano un’attività di polizia giudiziaria che si è conclusa con l’arresto di 40 soggetti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti aggravata dal metodo mafioso. Catania 20 novembre 2019

*

Assistente Capo Coordinatore Marco Emanuele DI PAOLA dell’Ufficio Polizia di Frontiera Scali Marittimo e Aereo di Catania

 

ENCOMIO SOLENNE

 

Evidenziando spiccate qualità professionali espletavano una attività di polizia giudiziaria che consentiva di assicurare alla giustizia un latitante, destinatario di un ordine di esecuzione, dovendo espiare una pena di anni quindici e mesi dieci per i reati di rapina aggravata, furto in abitazione ed evasione. Catania, 8 luglio 2018

*

Assistente Capo Coordinatore Emanuele CAVALLARO della Squadra a Cavallo dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

 

ENCOMIO SOLENNE

 

Libero dal servizio espletava una attività di soccorso pubblico che consentiva di condurre in salvo alcuni residenti di un immobile interessato da un incendio in appartamento. Belpasso, 09 settembre 2021

*

Sovrintendente Giuseppe LO CURLO del Commissariato di Pubblica Sicurezza Adrano, Assistente Ivan SCHILLACI del Commissariato San Cristoforo

 

ENCOMIO

Evidenziando elevate qualità professionali espletavano una attività di soccorso pubblico che consentiva di trarre in salvo due bambine, il padre delle stesse e un loro vicino di casa rimasti intrappolati all’interno di uno stabile ove si era sviluppato un incendio. Adrano 20 febbraio 2019

*

Vice Sovrintendente Natale Fabio RUGOLO, Assistente Capo Tecnico Coordinatore Simone Santo COCO dell’Ufficio Tecnico Logistico

 

ENCOMIO

 

Evidenziando elevato spirito di iniziativa si distinguevano in un’attività di soccorso pubblico in favore di due anziani, di cui uno non vedente, rimasti intrappolati nell’autovettura che veniva trascinata dalla furia dell’acqua a seguito di forti precipitazioni atmosferiche. Catania 20 ottobre 2021

*

Vice Sovrintendente Salvatore CUSUMANO della Sezione Polizia Stradale di Catania – Distaccamento Caltagirone

 

ENCOMIO

 

Evidenziando elevate qualità professionali e spirito di iniziativa, si distingueva in una attività di soccorso pubblico a favore di un uomo colto da infarto procedendo alle manovre di rianimazione cardiopolmonari. Catania 11 giugno 2021

*

Assistente Capo Coordinatore Nicola ALUISI, Assistente Capo Mario CARRERA, Agente Scelto Emanuele CENTARRÌ del Commissariato di Pubblica Sicurezza Caltagirone

 

ENCOMIO

 

Evidenziando tempestività d’azione si distinguevano in una attività di soccorso pubblico in favore di un uomo che con chiari intenti suicidi aveva tentato di impiccarsi nella propria abitazione. Catania 18 luglio 2021

 


20/04/2024
(modificato il 03/05/2024)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/06/2024 19:36:24