Questura di Caserta

  • Piazza della Prefettura, 5 - 81100 CASERTA ( Dove siamo)
  • telefono: 0823429111 - Centralino
  • email: Indirizzi PEC disponibili nella sezione "Orari e Uffici"

Fenomeno baby-gang: la Polizia di Stato denuncia 13 minorenni responsabili in concorso tra loro di minacce e lesioni aggravate ai danni di un coetaneo.

CONDIVIDI

Fenomeno baby-gang: la Polizia di Stato denuncia 13 minorenni responsabili in concorso tra loro di minacce e lesioni aggravate ai danni di un coetaneo.

La Polizia di Stato di Caserta ha deferito in stato di libertà 13 minori resisi responsabili, in concorso tra loro, dei reati di minacce aggravate e lesioni aggravate ai danni di un coetaneo.

Nello specifico, nella serata del decorso 19 marzo, in Capodrise, un folto gruppo di ragazzi, tutti minorenni, aggrediva violentamene un loro coetaneo nei pressi di un bar ubicato in quella via Dante.

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Marcianise, dopo aver ricevuto segnalazione del reato, intraprendevano un’attività investigativa che, grazie anche alle immagini riprese dal circuito di videosorveglianza comunale, consentiva di acquisire gravi e concordanti indizi di reità  nei confronti dei cennati minori i quali venivano segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli.

Caserta, 26 marzo 2022


26/03/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/08/2022 23:50:21