Questura di Caserta

  • Piazza della Prefettura, 5 - 81100 CASERTA ( Dove siamo)
  • telefono: 0823429111 - Centralino
  • email: dipps120.00F0@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO ARRESTATA UNA PERSONA PER SPACCIO

CONDIVIDI

POLIZIA DI STATO ARRESTATA UNA PERSONA PER SPACCIO

POLIZIA DI STATO ARRESTATA UNA PERSONA PER SPACCIO Nella tarda serata di ieri 31 marzo 2015, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di P. S. di Marcianise, nel corso di specifici servizi predisposti per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacente nel comune di Marcianise, ha proceduto all'arresto di : - MUSONE Elpidio, 23enne residente in Marcianise, pregiudicato, figlio di Musone Giovanni, attualmente detenuto; responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nonché di oltraggio e minacce a P. U.. In particolare a seguito di attività info-investigativa il personale operante veniva a conoscenza che in Marcianise, presso l'abitazione del suindicato Musone, vi era in corso un' attività di spaccio di sostanza stupefacente. Di fatti, dopo attenta attività di osservazione, venivano fermate nr. 2 persone, appena uscite dalla predetta abitazione, che ammettevano di aver acquistato dallo stesso una dose di stupefacente, risultata essere cocaina, debitamente sottoposta a sequestro. Veniva, pertanto, deciso di effettuare la perquisizione della predetta abitazione, ostacolata dal Musone che si opponeva energicamente alla sua effettuazione, minacciando e oltraggiando i poliziotti e spalleggiato, in tale suo tentativo, dai cognati nel frattempo chiamati dallo stesso, nel tentativo di perdere tempo al fine di consentire alla di lui moglie, presente nell'abitazione e barricatasi al suo interno, di disfarsi o occultare ogni cosa. Dopo lunga opera di persuasione si riusciva ad entrare nell'abitazione ove, a seguito di perquisizione, venivano rinvenuti, occultati in un cassetto di un mobile del salone, due involucri confezionati contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di g. 2,5. Per quanto sopra il sopranominato Musone, veniva tratto in arresto e dopo le formalità di rito, su autorizzazione del P. M. di turno presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, tempestivamente informato dei fatti, veniva ristretto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere in attesa di giudizio di convalida dell'arresto.
01/04/2015

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/06/2024 06:53:39