Questura di Caltanissetta

  • Via Catania 1 - 93100 CALTANISSETTA ( Dove siamo)
  • telefono: 093479111
  • fax: 093479677
  • email: gab.quest.cl@pecps.poliziadistato.it

Gela, individuato dalla Polizia di Stato l’uomo che ha aggredito un ventunenne la notte di sabato scorso in Piazza Umberto I

Denunciato l'agressore di un ventenne

Si tratta di un quarantunenne, denunciato per il reato di lesioni personali aggravate.

I poliziotti del Commissariato di P.S. hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Gela un quarantunenne, cittadino romeno, per il reato di lesioni personali aggravate. La vittima, un gelese ventunenne, ai poliziotti del Commissariato ha raccontato che, nella notte di sabato, si era recato in compagnia di altre quattro persone in Piazza Umberto I per passare qualche ora prima di ritirarsi in casa. Mentre si trovavano seduti sulle scale della Chiesa Madre, scherzando reciprocamente, il quarantunenne s’infastidiva di alcune sue battute avvertendolo di smetterla altrimenti gliela avrebbe fatta pagare. Dalle parole il quarantunenne passava subito ai fatti, aggredendo il giovane e percuotendolo con calci e pugni. Dopo l’aggressione, alla quale gli altri tre presenti assistevano passivamente, la vittima rimaneva a terra svenuta e, al suo risveglio, trovandosi da solo per terra, si recava dolorante a casa. In ragione delle sue condizioni i familiari chiedevano l’intervento di un’ambulanza che lo trasportava presso l’ospedale di Gela. Presso la struttura sanitaria il giovane è stato subito condotto in sala operatoria, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico per le lesioni riportate. La vittima, dopo un primo momento di reticenza, nel corso del quale aveva raccontato di essere stato aggredito da cinque sconosciuti che gli avevano chiesto una sigaretta, ha raccontato ai poliziotti quanto accaduto realmente la notte di sabato, fornendo alcune indicazioni sull’aggressore. Di seguito all’attività informativa eseguita dai poliziotti della squadra di polizia giudiziaria, l’aggressore è stato individuato e denunciato all’Autorità giudiziaria.


12/09/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/10/2019 10:15:46