Questura di Cagliari

  • Via Amat 9 - 09129 CAGLIARI ( Dove siamo)
  • telefono: 07060271
  • email: dipps118.00F0@pecps.poliziadistato.it

Divisione Anticrimine: emesse dal Questore misure di prevenzione del D.A.Spo. di gruppo.

CONDIVIDI
Unipol Domus

Nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio si comunica quanto segue:

Il Questore di Cagliari ha emesso i provvedimenti di ‘D.A.Spo. di gruppo’ a carico di n. 5 ultrà, denunciati dalla DIGOS per aver partecipato attivamente, nello scorso campionato di calcio, all’aggressione alla tifoseria ospite in occasione dell’incontro di calcio Cagliari­–Palermo dello scorso mese di maggio. Il “DASPO di gruppo” è stato applicato a carico di n. 5 soggetti, di età compresa tra i 20 e i 44 anni, appartenenti al gruppo ultrà ‘sconvolts’, per aver preso parte attiva, in data 13.05.2023, agli scontri con le Forze dell’Ordine, in occasione dell’incontro di calcio Cagliari – Palermo, disputato nello scorso campionato di serie B. In particolare, nei pressi dell’area dello stadio Unipol Domus, un’ora prima della partita, un folto gruppo di ultras appartenenti al gruppo “sconvolts”, si scagliava contro due bus del CTM con a bordo la tifoseria ospite del Palermo. I mezzi, nonostante fossero scortati dalle Forze dell’Ordine, venivano bersagliati da lanci di pietre, artifizi pirotecnici e fumogeni accesi che cagionavano l’incendio delle sterpaglie intorno alla carreggiata. A seguito dell’aggressione venivano fermati e identificati un gruppo di giovani, i quali venivano denunciati dalla DIGOS per i reati di radunata sediziosa, lancio di materiale pericoloso in occasioni di manifestazioni sportive, danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e porto di armi e oggetti atti a offendere. Sulla base delle risultanze dell’attività istruttoria della Divisione Polizia Anticrimine, pertanto, tenuto conto dei precedenti amministrativi e penali specifici degli interessati, i DASPO emessi hanno durata da 3 a 7 anni. Tutte le persone colpite dal DASPO hanno il divieto di accedere negli stadi e impianti sportivi del territorio nazionale ove si disputano manifestazioni sportive del gioco del calcio, a qualsiasi livello agonistico, professionistico, dilettantistico nonché giovanile, anche amichevoli e per finalità benefiche, nonché alle partite della nazionale italiana e di tutte le squadre italiane o estere che verranno disputate nel territorio nazionale e all’estero, oltre che nei luoghi interessati alla sosta, al transito o al trasporto delle tifoserie ospiti in questo capoluogo. E’ in corso da parte della Divisione Polizia Anticrimine l’attività istruttoria volta all’emissione di ulteriori provvedimenti D.A.Spo. che determineranno per qualche tempo l’allontanamento dagli stadi dei violenti appartenenti sia alla tifoseria del Cagliari sia a quella del Palermo.

             


11/08/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/05/2024 09:22:12