Questura di Cagliari

  • Via Amat 9 - 09129 CAGLIARI ( Dove siamo)
  • telefono: 07060271
  • email: dipps118.00F0@pecps.poliziadistato.it

Cagliari: Squadra Mobile, latitante catturato in Spagna grazie alle indagini della Polizia di Stato

CONDIVIDI
Squadra Mobile

Nel rispetto dei diritti della persona indagata e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, si comunica quanto segue:

Era ricercato per rapina aggravata, detenzione di stupefacenti e porto di armi. Dal mese di maggio 2021 si era reso irreperibile. Era fuggito dopo una rapina a Cagliari, durante la quale un uomo era rimasto ferito da colpi di pistola ed erano stati sottratti circa 3 kg di cocaina e 30.000 euro. Ieri, a Madrid la Polizia nazionale spagnola su indicazione della Polizia di Stato di Cagliari ha tratto in arresto un cittadino americano, di trent’anni, da molto tempo residente a Cagliari, destinatario di un mandato di arresto europeo, emesso dal GIP di Cagliari su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Le indagini per localizzare l’uomo sono state condotte dalla Polizia di Stato del capoluogo isolano e si sono intensificate dopo l’operazione Primavera Fredda, del maggio scorso, che aveva portato all’arresto di 27 persone residenti nelle province di Cagliari, Nuoro e Sassari. Gli arrestati erano sospettati di essere appartenenti a due presunte associazioni a delinquere finalizzate al traffico di stupefacenti. Erano state indagate complessivamente 41 persone, delle quali 23 raggiunte dalla misura cautelare in carcere, mentre 4 erano state messe agli arresti domiciliari. Durante le indagini era stata fatta luce anche su una rapina consumata il 24 maggio del 2021 a Cagliari, in Via Barracca Manna, durante la quale un uomo, finito poi in carcere nell’operazione Primavera Fredda, era stato ferito gravemente da un colpo di pistola e altri tre erano scappati con circa tre Kg di cocaina e 30 mila euro. Uno dei fuggitivi sarebbe proprio il trentenne arrestato ieri in Spagna, sul quale pendeva un'ordinanza di custodia cautelare in carcere perché indagato per rapina aggravata, detenzione di stupefacenti e porto di armi. L’uomo è stato catturato mentre si trovava in un lussuoso hotel di Madrid in compagnia della sua fidanzata, una coetanea di Cagliari, che lo aveva raggiunto da qualche giorno. Entrambi erano in possesso di documenti spagnoli falsi. Le complesse indagini per ricercare il latitante, condotte dagli uomini della sezione criminalità organizzata della Squadra Mobile di Cagliari coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari, erano iniziate dopo la rapina del 2021 e si sono concluse ieri alle 12.00, quando l’uomo e la sua compagnia sono usciti dall’albergo e sono stati bloccati dalla polizia spagnola. Per procedere all’arresto è stato attivato il Fugitive Active Search Team del Servizio di cooperazione Internazionale di polizia del Ministero dell’Interno, che ha segnalato alla polizia nazionale di Madrid la presenza del ricercato. La Squadra F.A.S.T. di Madrid intervenuta fa parte dell’ENFAST (European network of Fugitives active search teams) che è una rete operativa informale per la ricerca e cattura dei latitanti pericolosi, fra paesi dell’UE più altri partner extra UE, come UK, USA, paesi balcanici.Nei prossimi giorni l'arrestato sarà consegnato dalle Autorità spagnole a uomini del Servizio di cooperazione Internazionale di polizia del Ministero dell'Interno e sarà portato in carcere in Italia.


26/07/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/04/2024 13:23:45