Questura di Cagliari

  • Via Amat 9 - 09129 CAGLIARI ( Dove siamo)
  • telefono: 07060271
  • email: gab.quest.ca@pecps.poliziadistato.it

La 365esima Festa di Sant’Efisio, nel rispetto delle norme anti COVID-19

CONDIVIDI
Servizio Sant'Efisio

Anche la 365esima festa di Sant’Efisio che si svolge oggi, 1° maggio, in questo particolare periodo di emergenza sanitaria sarà ricordata nella storia dei cagliaritani e di tutti i sardi. In questa occasione è sempre intenso l’impegno delle donne e degli uomini della Polizia di Stato nello svolgimento dei servizi di ordine e sicurezza pubblica, predisposti con l’Ordinanza del Questore di Cagliari, sulle direttive del Prefetto, che, coinvolgendo tutte le Forze di polizia e le Polizie Municipali, consentono comunque lo “Scioglimento del voto”, garantendo il rispetto delle disposizioni finalizzate al contenimento della pandemia di COVID-19 adottando tutte le dovute misure e precauzioni, nel rispetto delle norme di contenimento della diffusione del virus e dei protocolli d’intesa tra il Governo e la Conferenza Episcopale Italiana. Per il secondo anno di seguito è una festa senza la processione dei gruppi provenienti dalle diverse zone della Sardegna, vestiti in abiti tradizionali, senza le “traccas”, i carri addobbati a festa trainati dai buoi, ma soprattutto senza l’accompagnamento dei fedeli; molti di loro affacciati ai balconi delle loro case, ligi al rispetto delle regole in vigore, adornati con drappi di velluto e icone sacre, non rinunciano a “sa ramadura”, il tradizionale lancio di petali di rose al passaggio del simulacro del Santo guerriero, come segno di devozione della popolazione. Sotto in una pioggia battente In un silenzio carico di devozione, il simulacro di Sant’Efisio, vestito a lutto, lascia la piccola chiesa nel quartiere di Stampace e a bordo di un mezzo del Comando Militare della Sardegna, con scorta d’onore dell’Arma dei Carabinieri, viene trasportato fino a Nora, per la celebrazione della Messa da parte dell’Arcivescovo, Mons. Giuseppe Baturi, per poi far rientro a Cagliari per lo “Scioglimento del voto”. Nel dispositivo di scorta e sicurezza del mezzo, presente anche la Polizia Stradale e i Nibbio, le pattuglie motomontate dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Così, anche quest’anno, nonostante il perdurare dell’emergenza sanitaria, i fedeli possono sciogliere il voto a Sant’Efisio, fatto nel 1656 per aver liberato Cagliari dalla peste.

 


01/05/2021

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

07/12/2021 09:07:39