Questura di Brescia

  • Via Botticelli n.2 - 25124 BRESCIA ( Dove siamo)
  • telefono: 03037441
  • email: Consultare "Orari e uffici"

Cittadino clarense arrestato per rapina impropria aggravata

CONDIVIDI

Preziosa la collaborazione di due passanti

Come sempre si è dimostrata preziosa la collaborazione di due passanti, un uomo ed una donna che, assistito al tentativo di furto di un'autovettura in sosta, non hanno esitato il primo a bloccare il reo e la seconda ad allertare il 113.

Ciò ha permesso il tempestivo arrivo sul posto della Volante ed il conseguente arresto del responsabile di un furto degenerato poi in rapina impropria aggravata.

Il fatto è accaduto ieri, alle ore 17.50, in via XXV Aprile. Un cittadino bresciano del 1960 nel transitare lungo la via, ha notato un uomo, nativo di Chiari del 1985 che, incurante dell'orario pomeridiano, ha infranto il cristallo anteriore di una Citroen C1.

Il passante, un cittadino bresciano del 1960, è subito intervenuto bloccando l'uomo che, vistosi scoperto ha tentato di scappare. Nel tentativo di fuga, il reo, brandendo un cacciavite ha più volte tentato di colpire il passante che, schivati i colpi, ha esortato una passante ad avvisare la Polizia.

Così è stato e nel giro di pochissimi istanti, gli agenti di una Volante dell'UP.G.S.P. sono intervenuti bloccando definitivamente il rapinatore ed arrestandolo per rapina impropria aggravata.

Il cittadino di Chiari, trovato in possesso di un martelletto frangivetro oltre che di un coltello a serramanico e del suddetto cacciavite, è stato inoltre indagato per porto di armi od oggetti atti ad offendere oltre che per l'inottemperanza ad un Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Brescia, emesso dalla Divisione Anticrimine nel settembre del 2009.


13/03/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

29/05/2024 06:50:34