Questura di Brescia

  • Via Botticelli n.2 - 25124 BRESCIA ( Dove siamo)
  • telefono: 03037441
  • email: Consultare "Orari e uffici"

Polizia di Stato: fermo di indiziato di delitto eseguito a carico di un 56enne accusato di rapina a mano armata.

CONDIVIDI
Polizia di Stato: fermo di indiziato di delitto eseguito a carico di un 56enne accusato di rapina a mano armata

Nei giorni scorsi gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti nella zona di via Milano a seguito di una segnalazione pervenuta tramite 112 NUE avente ad oggetto la consumazione di una rapina a mano armata ai danni di una donna italiana.

Giunti rapidamente sul posto gli agenti hanno acquisito le dichiarazioni della donna, sincerandosi del suo stato di salute.

La stessa ha riferito di essere stata rapinata mentre posteggiava la propria autovettura da un soggetto che ha aperto la portiera, dapprima intimandole sotto minaccia di un coltello da cucina di consegnargli la borsa, successivamente, anche alla luce della resistenza opposta dalla donna, sferrandole un pugno sul petto al fine di sottrarre la borsa ed impossessarsene.

Realizzato l’intento criminoso con la sottrazione e l’impossessamento della borsa, l’uomo benché inseguito dalla parte offesa e da alcuni passanti che hanno assistito alla scena è riuscito, dandosi a precipitosa fuga, a dileguarsi facendo perdere le sue tracce.

Il rapido intervento degli agenti della Squadra Volante ha consentito, tuttavia, di ricostruire in brevissimo tempo i fatti accaduti e di dare avvio alle ricerche in zona del fuggitivo, acquisendo le testimonianze delle persone che hanno potuto riferire circostanze utili alle indagini.

L’uomo è stato così bloccato dagli agenti una volta individuata l’abitazione in cui era riuscito a nascondersi per sfuggire all’arresto.

Riconosciuto dalla vittima e da un testimone quale autore della rapina aggravata compiuta poco prima è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto in ragione dei gravi indizi di colpevolezza a suo carico e dell’imminente pericolo di fuga.

A suo carico sono emersi numerosi precedenti di polizia anche specifici. All’esito dell’udienza di convalida dinanzi al G.i.p. di Brescia il fermo di indiziato di delitto è stato convalidato e, avuto riguardo alle modalità particolarmente efferate del delitto, a suo carico è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere in attesa del giudizio.


16/07/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/09/2020 01:18:31