Questura di Bolzano

  • Largo Giovanni Palatucci, 1 - Palatucci Platz, 1 - 39100 BOLZANO ( Dove siamo)
  • telefono: 0471.947.611
  • email: urp.quest.bz@pecps.poliziadistato.it

Caso di pedofilia in Alto Adige

CONDIVIDI

Arrestato giovane altoatesino di Varna (BZ)

Nella giornata di ieri 29 marzo, personale del Commissariato di Bressanone (BZ), in esito ad intensa e particolareggiata attività info-investigativa , supportata da presidi tecnologici, ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un cittadino italiano 28enne residente a Varna (BZ), per i reati di violenza sessuale ai danni di minori e produzione di materiale pedopornografico. In particolare, la citata attività di Polizia ha permesso di accertare che detto individuo, a far data dal 2004, ha costretto minori degli anni 14 a subire atti sessuali, toccandoli nelle parti intime ovvero riprendendoli in veri e propri film pedopornografici. L'arrestato svolgeva attività di volontario in alcune associazioni giovanili e per questo aveva quotidiani contatti con numerosi bambini.

L'attività di Polizia, coordinata dalla locale A.G., ha permesso di acquisire e sottoporre a sequestro diverso materiale fotografico inerente immagini dall'inequivocabile contenuto pedopornografico.


30/03/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/11/2020 15:07:49