Questura di Bolzano

  • Largo Giovanni Palatucci, 1 - Palatucci Platz, 1 - 39100 BOLZANO ( Dove siamo)
  • telefono: 0471.947.611
  • email: dipps117.00F0@pecps.poliziadistato.it

Festivita’ del 1° Maggio - Ispezionati Centro storico, stazione ferroviaria e zone urbane a rischio

CONDIVIDI
volanti Bolzano

Il Questore della Provincia di Bolzano, Paolo Sartori ha predisposto per la mattinata dell’1 maggio 2024 un servizio straordinario di controllo del territorio nel Comune di Merano, effettuato da personale del locale Commissariato di Polizia supportato dal Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato e dal Comando della Polizia Locale di Merano.

Questa tipologia di operazioni di Polizia – discussa in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica – rientra pertanto nell’ambito del progetto di mantenere costante la presenza delle Forze dell’Ordine su tutto il territorio provinciale, mediante l’effettuazione di sistematiche e mirate attività di prevenzione generale e di controllo di Pubblici Esercizi in quei contesti comunali ove i Sindaci, nella loro funzione di Autorità Locali di Pubblica Sicurezza, hanno segnalato alle Autorità Provinciali di Pubblica SicurezzaQuestore e Commissario del Governo – la presenza di  particolari problematiche attinenti alla sicurezza urbana.

La zona maggiormente interessata dai controlli è stata quella compresa tra il Centro storico, Piazza delle Terme e Piazza Teatro, nonché l’area limitrofa alla stazione ferroviaria di Merano Centro e del parco annesso.

Nell’ambito delle attività operative sono state identificate 118 persone di cui 35 straniere, effettuato un posto di controllo in Viale Europa, sono stati controllati 17 veicoli e sono stati effettuati 5 controlli amministrativi presso altrettanti esercizi pubblici, senza riscontrare irregolarità.

Le Forze dell’Ordine, oltre alla zona centrale ed all’areale ferroviario, hanno altresì pattugliato il Parco annesso alla Stazione Ferroviaria di Merano centrale e i luoghi limitrofi frequentati dal notevole afflusso di turisti giunti nella mattinata odierna nella città del Passirio.

Nel corso dei controlli di polizia particolare attenzione è stata rivolta ad intensificare i controlli anche nei pressi dei quartieri residenziali di Merano, in particolare nella zona Maia Alta e in frazione Sinigo.

Notevole apprezzamento è stato manifestato dalla cittadinanza e dai numerosi turisti per la presenza costante in strada degli operatori di polizia in un giorno festivo.

“Questo genere di attività di Polizia di Sicurezza a contrasto del degrado urbano e della microcriminalità sono finalizzate ad evitare che possano radicarsi sul nostro territorio soggetti pregiudicati, spesso privi di motivazioni lecite per permanervi, i quali, con i loro comportamenti, destano particolare allarme sociale e compromettono la civile convivenza – ha evidenziato il Questore Sartori – Più in generale, l’obiettivo è quello di mantenere il più elevato possibile il livello di legalità nella nostra Provincia, facendo percepire alla cittadinanza la vicinanza delle Istituzioni ai problemi ed alle esigenze da essa ritenuti imprescindibili”.


02/05/2024

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/06/2024 03:22:28