Questura di Bologna

  • Piazza Galileo Galilei, 7 - 40123 BOLOGNA ( Dove siamo)
  • telefono: 0516401111
  • fax: 0516401777
  • email:
    urp.quest.bo@pecps.poliziadistato.it gab.quest.bo@pecps.poliziadistato.it
    Per gli altri contatti:
    consultare "Orari e Uffici"

POLIZIA DI STATO: DISPOSTA LA CHIUSURA DELLA DISCOTECA “NUMA” PER ORDINE DEL QUESTORE

CONDIVIDI
CHIUSURA DISCOTECA

POLIZIA DI STATO: DISPOSTA LA CHIUSURA DELLA DISCOTECA “NUMA” PER ORDINE DEL QUESTORE

FOTO SIGILLI "NUMA"Disposta dal Questore di Bologna Isabella Fusiello la sospensione di tutte le autorizzazioni relative all’attività esercitata presso la discoteca all’insegna “NUMA”, ubicata a Bologna, in via Alfieri Maserati n.9 per dodici giorni dalla data di notifica del provvedimento, poiché tale esercizio costituiva fonte di pericolo e non garantiva la sicurezza degli avventori.

Il provvedimento si fonda su più interventi delle Volanti, effettuati nell’ultimo mese all’esterno dell’esercizio pubblico. Nei primi giorni di ottobre gli operatori di Polizia accertavano che la discoteca era luogo di ritrovo di una folla di circa quattrocento persone che si accalcava dinanzi le transenne, tentando di forzare i controlli per entrare all’interno della discoteca. Successivamente, le Volanti intervenivano i primi giorni di novembre perché all’ingresso della discoteca erano in corso numerosi diverbi, e gli operanti si trovavano a sedare una rissa davanti al locale. Nella nottata fra il 6 e il 7 novembre, gli operatori intervenivano una terza volta nei pressi della discoteca, in quanto un giovane era stato ferito, all’interno del locale, a seguito di un pestaggio effettuato da un gruppo di contendenti che lo avevano anche seguito, proseguendo nell’aggressione, dopo che il ragazzo si era allontanato dal locale.

Nei giorni immediatamente successivi all’ultimo intervento delle Volanti, la Locale Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale, all’esito degli ulteriori controlli amministrativi effettuati, accertava che da parte della gestione del locale non c’era stata alcuna richiesta di intervento delle Forze dell’Ordine e che la reiterazione degli episodi in un lasso di tempo particolarmente breve, determinava una situazione di pericolo per la sicurezza degli avventori.

Immediata, pertanto, la risposta della Questura che disponeva la sospensione di tutte le autorizzazioni relative all’attività esercitata presso la discoteca per la durata di 12 giorni, al fine di garantire la Sicurezza dei cittadini e dei clienti.

 

 

 

 

 

 

 


19/11/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

30/06/2022 13:27:51