Questura di Bologna

  • Piazza Galileo Galilei, 7 - 40123 BOLOGNA ( Dove siamo)
  • telefono: 0516401111
  • fax: 0516401777
  • email: Protocollo:
    gab.quest.bo@pecps.poliziadistato.it

    Ufficio Relazioni con il Pubblico:
    urp.quest.bo@pecps.poliziadistato.it

    Per gli altri contatti:
    consultare "Orari e Uffici"

“Frammenti di Storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica”

“Frammenti di Storia.  L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi  della Polizia Scientifica”

La rassegna fotografica, prima nel suo genere, intende raccogliere alcuni dei momenti salienti della storia nazionale mediante gli scatti degli uomini e delle donne della Polizia Scientifica che hanno fermato il tempo sulle scene dei crimini che hanno segnato il nostro Paese: per citarne alcuni, l’omicidio Matteotti, la strage di Piazza Fontana, il sequestro di Aldo Moro, il mostro di Firenze, le stragi di Capaci e di via d’Amelio. Ma ci sono anche le impronte di un inedito Mussolini, non calvo ma con i capelli, il cartellino fotosegnaletico di un giovane antifascista Sandro Pertini, i pizzini di Bernardo Provenzano.

 

Il catalogo è impreziosito da immagini riguardanti i momenti più drammatici della storia del capoluogo bolognese, vissuti e cristallizzati dagli operatori negli anni in servizio presso il Gabinetto Regionale di Bologna: le stragi del treno Italicus, della Stazione, del Rapido 904, gli omicidi delle Brigate Rosse.

 

La presentazione, cui è prevista la partecipazione delle massime autorità cittadine, è programmata  alle ore 12.00 di mercoledì 21 novembre presso la Sala “Cappella Farnese” di Palazzo d’Accursio, alla presenza del Direttore del Servizio Polizia Scientifica, dr. Fausto Lamparelli e del Direttore Centrale Anticrimine, Prefetto Vittorio Rizzi.

 

L’esposizione durerà fino a domenica 25 novembre presso la Sala “Manica Lunga”, a disposizione del pubblico che la volesse visitare.


20/11/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/11/2019 02:46:04