Questura di Bergamo

  • Via Noli n.26 - 24100 BERGAMO ( Dove siamo)
  • telefono: 035276111
  • fax: 035276777
  • email: urp.quest.bg@pecps.poliziadistato.it

CRISI UCRAINA - INDICAZIONI

CONDIVIDI

I cittadini ucraini provenienti dall’Ucraina e i soggetti provenienti comunque dall’Ucraina a seguito del conflitto in atto, che accedono al territorio nazionale devono effettuare tampone molecolare o antigenico SARS COV-2 entro 48 ore dall’ingresso sul territorio Nnazionale e Autosorveglianza di 5 giorni, ad eccezione dei soggetti forniti del Digital Passenger Locator Form o di certificazione verde Covid -19 (come previsto dalla circolare del Ministero della Salute prot 0015743 del 3 marzo 2022).

Invio di dichiarazione di ospitalità entro le 48 ore dall’arrivo, come di seguito indicato:

  1. Se il cittadino ucraino viene ospitato nel comune di Bergamo la dichiarazione andrà inoltrata all’indirizzo immig.quest.bg@pecps.poliziadistato.it 
  2. Se ospitato nel Comune di Treviglio la dichiarazione andrà inoltrata all’indirizzo commissariatotreviglio.bg@poliziadistato.it, oppure comm.treviglio.bg@pecps.poliziadistato.it del Commissariato di P.S. di Treviglio .
  3. Se ospitato in altri Comuni della provincia, l'Autorità locale di P. S. competente è il Sindaco e le dichiarazioni di ospitalità andranno inviate al Comune dove è ubicata l'abitazione che ospita lo straniero.

Ricordando che i cittadini ucraini sono considerati regolari per 90 giorni dall’ingresso, coloro che intendessero presentare una istanza di permesso di soggiorno, in base alla normativa vigente, devono  richiedere un appuntamento presso l’Ufficio Immigrazione della Questura.

Per evitare assembramenti, coordinare i servizi ed evitare attese vane, è necessario che l’appuntamento venga richiesto esclusivamente utilizzando il modulo predisposto dalla Questura (All. 1) che dovrà essere trasmesso alla Questura dagli Ambiti Territoriali (attivati dai Sindaci) o dal CIR (Consiglio Italiano per i rifugiati) all’indirizzo asilo.quest.bg@pecps.poliziadistato.it

L’appuntamento verrà fissato dall’Ufficio Immigrazione.

Si segnala l’importanza di verificare:

  • Data di ingresso, il permesso di soggiorno per protezione temporanea ex art 20 TUI, fino a nuove disposizioni, può essere richiesto solo:
    • per cittadini ucraini e loro familiari residenti in Ucraina prima del 24.02.2022 e sflollati dall’Ucraina con ingressi successivi al 24.02.2022
    • apolidi e cittadini di Paesi terzi diversi dall’Ucraina e i loro familiari beneficiari di protezione internazionale in Ucraina prima del 24 febbraio 2022.
  • Per i cittadini ucraini entrati prima del 24.02.2022, si resta in attesa di ulteriori disposizioni.
  • Si segnala, inoltre, che ai fini della predisposizione della documentazione necessaria per il rilascio del permesso di soggiorno, il Consolato Generale d’Ucraina di Milano ha comunicato la disponibilità  a rilasciare un certificato di identificazione ai loro cittadini eventualmente sprovvisti di passaporto nonché ad inserire sui passaporti dei cittadini ucraini i figli minori degli anni 16 sprovvisti di documenti.
  • In mancanza di documentazione completa attestante la parentela, le pratiche resteranno sospese fino alla completa verifica della documentazione.
  • Al momento tutte le pratiche resteranno sospese in attesa della pubblicazione del DPCM, verrà rilasciata una ricevuta con codice fiscale e fotografia del richiedente

PERMESSO DI SOGGIORNO PER PROTEZIONE TEMPORANEA ART. 20 TUI DOCUMENTI DA PORTARE IN QUESTURA

Per accesso esibire tampone o green pass

  • Passaporto e fotocopia delle pagine relative al dato anagrafico e timbro di ingresso
  • 2 fotografie
  • Dichiarazione di ospitalità, se in possesso

MINORI

  • Passaporto e fotocopia delle pagine relative al dato anagrafico e timbro di ingresso
  • Documentazione relativa alla parentela per i figli minori in originale e relative fotocopie
  • 2 fotografie

08/03/2022
(modificato il 14/03/2022)

Documenti

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/07/2022 06:05:23