Questura di Benevento

  • Via Raffaele De Caro, 11 - 82100 BENEVENTO ( Dove siamo)
  • telefono: 0824 373111
  • email: gab.quest.bn@pecps.poliziadistato.it

Digos denuncia giovane ventenne di Nocera Inferiore (SA)

CONDIVIDI
QBN

Il giovane ritenuto responsabile del lancio di un razzo paracadute al termine della partita di calcio Benevento-Nocerina.

E' stato denunciato dalla Digos della Questura di Benevento alla locale Procura della Repubblica, un tifoso della Nocerina, T.P. di 20 anni, responsabile del lancio, in direzione dei supporter beneventani, di un razzo a paracadute per segnalazioni nautiche, avvenuto al termine della gara Benevento-Nocerina dello scorso 6 ottobre.
All'identificazione del giovane si è giunti al termine di un'attività di indagine, svolta anche sul territorio di Nocera Inferiore e supportata da materiale video fotografico.
La denuncia in stato di libertà di oggi segue quella della scorsa settimana per un altro tifoso della Nocerina, P.A. di 21 anni.
Secondo la ricostruzione, il ragazzo aveva noleggiato il furgone dal quale il 20enne, attraverso il finestrino, avrebbe lanciato il pericoloso razzo.


25/11/2013

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/01/2022 23:09:15