Questura di Benevento

  • Via Raffaele De Caro, 11 - 82100 BENEVENTO ( Dove siamo)
  • telefono: 0824 373111
  • email: dipps113.00F0@pecps.poliziadistato.it

Benevento e Provincia: servizi mirati di controllo del territorio

CONDIVIDI
volante

 
Nei giorni scorsi particolarmente intensa è stata l’attività svolta in questa Provincia dalla Polizia di Stato attraverso la predisposizione di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati di criminalità diffusa.
Nella serata del 30 aprile u.s., in Telese Terme, un equipaggio del locale Commissariato di P.S. di Telese Terme, nel transitare in via XXV Aprile di Amorosi nei pressi della villetta comunale, procedeva al controllo di due persone appiedate, entrambe residenti nel Comune di Amorosi, note agli operanti poiché gravate da numerosi precedenti di polizia.
I soggetti sin da subito si mostravano insofferenti al controllo e, pertanto, venivano sottoposti a perquisizione personale a seguito della quale veniva rinvenuto nella tasca dei pantaloni di uno dei due fermati, un coltello con lama di circa 8 cm e manico in acciaio, dalle alte potenzialità offensive, per il quale la legge prevede il divieto di porto fuori dalla propria abitazione. La persona, accompagnata in Commissariato per gli accertamenti di rito, è stata deferita all’autorità giudiziaria per il reato di porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere, con conseguente sequestro penale dell’arma.
Sempre nell’ambito delle attività di controllo pianificate, il 3 maggio u.s., in questo capoluogo, personale dell’Ufficio prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, verso le 02.30 del mattino, mentre transitava in via Posillipo intercettava un’autovettura Ford Focus di colore nero con a bordo quattro persone, tutte residenti nella Provincia di Foggia.
I fermati, a carico dei quali risultavano precedenti per furto d’auto, rapina e furto con strappo, non sapevano fornire motivazioni plausibili circa la loro presenza nel capoluogo, né tantomeno emergevano rapporti di lavoro o di parentela nel Comune di Benevento.
Le quattro persone venivano sottoposte a perquisizione personale e, anche in questa circostanza, veniva trovato un coltello a serramanico nero, con lama di 10 cm e una lunghezza totale di 22 cm, nella tasca dei pantaloni di uno dei soggetti che veniva deferito all'Autorità Giudiziaria per porto abusivo di arma. Nei confronti di due delle persone controllate, inoltre, sono state avviate da parte della Divisione Anticrimine le procedure per l’emissione del provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Benevento per anni 4.
Si rappresenta che le persone sottoposte alle indagini preliminari sono presunte innocenti fino a sentenza definitiva.
 

 


04/05/2024
(modificato il 07/05/2024)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/06/2024 22:55:55