Questura di Belluno

  • Via Volontari della Libertà n.13 - 32100 BELLUNO ( Dove siamo)
  • telefono: 0437945511
  • fax: 0437945777
  • email: questore.bl@poliziadistato.it
  • facebook

Ragazza ventiquattrenne alla guida a fari spenti sotto l'effetto di alcool

CONDIVIDI

Nella notte di martedìscorso, alle ore 02.20 la volante di turno della Questura, mentre transitava in via Matteotti, notava in piazza Dei Martiri della Libertà un veicolo procedere senza l’utilizzo dei sistemi di illuminazione (nemmeno di fari di posizione) e con un andamento poco regolare. Gli agenti procedevano al controllo dell’auto, una Smart, nella piazza Vittorio Emanuele II, dopo aver attirato l’attenzione del conducente con i sistemi di emergenza. Alla guida risultava una donna di anni 24, dall’alito vinoso particolarmente forte. In considerazione delle sue condizioni fisiche, i pattuglianti effettuavano un primo controllo, utilizzando il “precursore”, che dava esito positivo e per tale ragione la conducente della Smart veniva sottoposta all’accertamento, finalizzato alla verifica dello stato dovuto all’assunzione di sostanze alcoliche, mediante alcoltest, previo accompagnamento, in ottemperanza alla normativa vigente, presso la caserma “Raniero”. Il responso dava un valore di tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l.

La conducente della Smart veniva deferita, all’Autorità Giudiziaria, per la violazione dell’art. 186 c. 2 lettera c) del codice della strada e ora rischia la sanzione penale dell’ammenda da € 1.500,00 ad € 6.000,00 e l’arresto da 6 mesi ad un anno, maggiorate di un terzo trattandosi di fascia notturna (22:00 – 07:00).

La patente veniva e il veicolo sequestrato amministrativamente. Trattandosi del primo caso la responsabile potrà eventualmente richiedere la sostituzione della pena pecuniaria o detentiva con i lavori di pubblica utilità.

Per il mancato utilizzo dei fari veniva sanzionata, in via amministrativa con un verbale di € 29,40  e con un punto di decurtazione dalla patente. 

La ragazza riferiva di essere solitamente distratta e solo al termine dell’attività ammetteva di aver bevuto svariate birre in un locale.

Questa Questura invita nuovamente i cittadini di porsi alla guida solo in condizioni fisiche adeguate, al fine di garantire la propria sicurezza e degli altri utenti della strada.

 


04/03/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/05/2020 23:28:02