Questura di Barletta Andria Trani

  • Via della Indipendenza, 4 - 76123 ANDRIA ( Dove siamo)
  • telefono: 08831847111
  • email: Consultare "orari e uffici"

Polizia di Stato- Andria: Truffe agli anziani, i consigli della Polizia di Stato in un vademecum, disponibile online o presso i nostri uffici.

CONDIVIDI
Questura di Barletta Andria Trani

Polizia di Stato- Andria: Truffe agli anziani, i consigli della Polizia di Stato in un vademecum, disponibile online o presso i nostri uffici.

La questura della BAT vicino alle persone anziane attraverso un vademecum elaborato del Ministero dell’Interno che contiene suggerimenti utili ad aiutare gli over sessantacinquenni a difendersi dai truffatori.

Le truffe ai danni delle fasce più deboli della popolazione, in particolare anziani e persone sole, sono una delle piaghe più odiose della nostra società. Un fenomeno, purtroppo, che per quanto venga contrastato con il massimo dell'impegno da Istituzioni e Forze dell'Ordine, registra tutti i giorni degli episodi di cronaca.

Sono numerose le denunce presentate per raggiri perpetrati ogni volta con le stesse modalità; falsi nipoti, falsi avvocati, falsi poliziotti, falsi carabinieri, falsi funzionari dell’Asl, del Comune, delle Poste e altro ancora.

La fantasia dei truffatori non conosce limiti, ma sostanzialmente il modus operandi è lo stesso. Il truffatore, che quasi sempre si presenta come persona distinta, riesce a carpire la fiducia della vittima utilizzando qualche informazione di cui è venuto a conoscenza per entrare in confidenza con la stessa. Purtroppo, i dati statistici, seppur elevati, a livello nazionale, dicono poco sulla reale portata del fenomeno.  Il sospetto è che si tratti di un numero in difetto, dal momento che tanti anziani non si rivolgono a polizia e carabinieri: spesso sono soli, non hanno familiari con cui confidarsi e in molti casi non denunciano e non dicono nulla ai familiari per vergogna o per timore di ripercussioni negative nei loro confronti.

Questa tipologia di reato, che ormai ha assunto la connotazione di un vero e proprio allarme sociale, colpisce per la facilità con la quale viene perpetrato e, soprattutto, perché ferisce le persone più fragili del tessuto sociale. In alcuni casi, la prontezza di reazione di qualche familiare o di qualche arguta vittima ha consentito alle Forze dell’ordine di identificare ed assicurare alla giustizia alcuni truffatori, ma è comunque un esiguo risultato se confrontato con i numeri elevati dei reati perpetrati. Per questo bisogna puntare il più possibile sulla prevenzione per arginare questo deplorevole fenomeno.

Il Ministero dell’Interno, da anni impegnato anche su questo fronte, ha elaborato il vademecum che si allega, contenente suggerimenti utili ad aiutare gli over sessantacinquenni a difendersi dai truffatori, grazie a piccoli accorgimenti.

Si tratta di consigli e suggerimenti rivolti a una fascia della popolazione sempre più nelle mire di persone senza scrupoli che talvolta riescono a portare via all'ignara vittima anche migliaia di euro.

L'invito della Questura di Barletta Andria Trani è a diffondere il più possibile i contenuti dell'opuscolo che può essere ritirato presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico. Maggiore sarà la diffusione di questi materiali, maggiore sarà la prevenzione, divulgare queste informazioni significa fornire ai cittadini un'arma formidabile ed efficace per difendersi da questi malviventi.

Invitiamo quindi a 'scaricare' l’allegato e all'occorrenza a stamparlo e diffonderlo alle persone anziane che potrebbero essere interessate: un piccolo gesto, una piccola attenzione che potrebbe davvero significare molto.

 

https://www.poliziadistato.it/statics/06/vademecum-truffe-anziani.pdf


29/07/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/07/2024 05:07:02