Questura di Bari

  • Via G. Palatucci Nr. 4 - 70100 BARI ( Dove siamo)
  • telefono: 0805291111
  • fax: 0805291154
  • email: urp.quest.ba@pecps.poliziadistato.it

Bari: tre persone denunciate dalla Polizia di Stato

CONDIVIDI
volante bari

Ieri, a Bari, i poliziotti della Squadra Volanti dell’U.P.G.S.P. della Questura, hanno denunciato 3 persone e le hanno sanzionate per la violazione delle norme anti-contagio vigenti

In zona Libertà gli agenti della volante di zona hanno sorpreso un pregiudicato classe 52, che aveva rubato merce all’interno di un’attività commerciale; l’uomo è stato deferito all’AG competente per furto aggravato.

 

Nel tardo pomeriggio, mentre i poliziotti della volante di zona percorrevano Viale Europa, l’autista dell’autobus della linea 13 in transito, richiamava la loro attenzione; il conducente del mezzo pubblico dell’Amtab, un uomo classe ‘76, che riportava un vistoso graffio sotto l’occhio, riferiva di essere stato aggredito poco prima da una coppia, in particolare dal ragazzo, che dopo l’aggressione era scesa dal bus dirigendosi a piedi in direzione San Paolo.

L’autista spiegava di essere stato aggredito dal giovane perchè pretendeva che aumentasse la velocità di marcia e, non potendo ovviamente lo stesso procedere più velocemente per causa del traffico presente, gli si scagliava addosso con calci e pugni.

I poliziotti si sono quindi concentrati sulla ricerca in zona dei responsabili, e in breve tempo hanno rintracciato una coppia corrispondente alle descrizioni fornite dalla vittima.

I due giovani, un ragazzo classe ‘94 e ed una ragazza classe ’98, fermati e identificati, sono stati accompagnanti presso gli uffici di polizia per gli atti di rito e alla fine degli accertamenti solo il ragazzo 27enne è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di violenza e lesioni a carico di incaricato di pubblico servizio. Il conducente al termine della corsa si è fatto visitare dai sanitari del Pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo per le ferite riportate ed è stato dichiarato guaribile in pochi giorni.

 

Più tardi nello stesso quartiere, i poliziotti hanno fermato e controllato un’autovettura; tra gli occupanti vi era un pregiudicato 26enne con a carico un avviso orale aggravato del Questore di Bari che prevede il divieto di avere al seguito un telefono cellulare; per tale violazione il giovane è stato deferito all’Autorità competente e il cellulare è stato sequestrato.

 

I denunciati sono stati anche sanzionati per le violazioni alle norme anti-contagio.


04/05/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/06/2021 12:01:33