Questura di Avellino

  • Via Giovanni Palatucci n.16 - 83100 AVELLINO ( Dove siamo)
  • telefono: 0825206111
  • email: dipps109.00F0@pecps.poliziadistato.it

Controllo del territorio - ordine di carcerazione per un 30enne rumeno

CONDIVIDI
vol.4

Trentenne rumeno responsabile di rapina

Disposti dalla Questura, nel Comune di Avellino, proseguono i servizi straordinari “Alto impatto”, finalizzati, in particolare, al contrasto dei reati contro il patrimonio a seguito di determinazione assunta in sede di riunione di coordinamento delle Forze di Polizia, presieduto dal Prefetto dr.ssa Spena.  Nelle operazioni, pianificate per le giornate del 26, 27 e 28 c.m., tese alla  prevenzione generale dei reati, con particolare riguardo a quelli a carattere predatorio e, in special modo, i furti in abitazione, sono state impiegate, oltre che le unità dell’U.P.G.S.P. anche alcune pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Napoli. Numerosi i controlli eseguiti di persone e veicoli, in particolare nelle zone  periferiche con insediamenti di unità residenziali isolate. L’adozione dei citati servizi ha consentito di:

- identificare 246 persone di cui nr. 39 con precedenti di Polizia e nr. 3 cittadini stranieri;

- controllare 157 veicoli;

- contestare 5 violazioni al Codice della Strada.

Inoltre, nell’ambito delle attività finalizzate sempre al contrasto dei reati contro la persona ed il patrimonio, gli Agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un ordine di carcerazione a carico di un trentenne, di nazionalità rumena, resosi responsabile, nel 2011, di rapina avvenuta a Salerno. Nello specifico l’arrestato, rintracciato nel Comune Contrada, in concorso con un’altra persona di medesima nazionalità aveva sottratto, con violenza e minacce, il portafogli ad una persona anziana all’uscita di una pizzeria sita sul lungomare salernitano. L’arrestato al termine degli accertamenti di rito è stato associato  presso la Casa di reclusione Antimo Graziano di Bellizzi irpino (AV


29/06/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/07/2024 15:26:42