Questura di Avellino

  • Via Giovanni Palatucci n.16 - 83100 AVELLINO ( Dove siamo)
  • telefono: 0825206111
  • email: dipps109.00F0@pecps.poliziadistato.it

Dirigente Superiore della Polizia di Stato Dott. Pasquale Picone

CONDIVIDI
poll

Il Dirigente Superiore della Polizia di Stato  Dott. Pasquale Picone dal 26 febbraio 2024 è il nuovo Questore della provincia di Avellino.  Originario di Ospedaletto d’Alpinolo (AV), 56 anni, è  laureato in Giurisprudenza e Scienze delle Pubbliche Amministrazioni. Insignito della medaglia d’argento al valor civile è coniugato e padre di una ragazza. Entrato nella Polizia di Stato nel 1988, ha frequentato il V Corso Allievi Aspiranti Vice Commissari presso l’Istituto Superiore di Polizia di Roma, al termine del quale, nel 1993, è stato assegnato, quale Vice Dirigente, al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Aversa (CE). Nel novembre 1994 è stato trasferito con l’incarico di Dirigente presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lauro (AV) dove ha contrastato la faida tra gli esponenti dei clan Cava e Graziano di Quindici. Nel 1998 ha assunto la dirigenza  del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ariano Irpino (AV) dove ha affrontato l’emergenza relativa allo smaltimento dei rifiuti e delll’apertura delle discariche di Ariano e Savignano. Nel 2000 è stato trasferito alla Questura di Avellino dove ha ricoperto diversi incarichi fino al 2014: Dirigente l’ U.P.G. e S.P., della D.I.G.O.S., della Squadra Mobile e quello di  Capo di Gabinetto. Nel 2014, promosso Primo Dirigente della Polizia di Stato, è stato trasferito alla Questura di Teramo, quale Dirigente della Divisione Anticrimine. Successivamente è stato assegnato alla Questura di Napoli dove ha prestato servizio fino al 2019, ricoprendo prima la direzione del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nola  (NA) e poi quella del Commissariato Sezionale di Vicaria Mercato. Nel 2019 è stato trasferito quale Vicario del Questore presso la Questura di Salerno. Nel 2024 è stato promosso Dirigente Superiore con il conferimento dell’incarico di Questore della Provincia di Avellino. Tra i riconoscimenti ricevuti annovera il premio Ammaturo, Legalità Città di Napoli, per aver diretto le indagini che hanno consentito di assicurare alla giustizia un gruppo criminale legato al clan Mazzarella, responsabile di estorsioni in danno di operatori economici – venditori ambulanti – italiani ed extracomunitari e in danno di titolari della ditta edile  “Cantire UNESCO” che aveva in corso i lavori di riqualificazione del centro storico di Napoli . “Lavorare insieme: Cittadini, Istituzioni, Forze dell’Ordine, tutti attori protagonisti per il mantenimento dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica”; è questo il messaggio che il Questore di Avellino rivolge alla comunità irpina.

 

 

 

 

 

 

 

 


12/01/2015
(modificato il 22/03/2024)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/05/2024 16:29:25