Questura di Asti

Al via il progetto educativo “Un patentino per lo smartphone”

CONDIVIDI
patentino smartphone

E’ iniziato nella giornata di ieri, presso i locali dell’ASL di Asti, il primo step del percorso di formazione “Un patentino per lo smartphone”, riservato ai docenti delle istituzioni scolastiche di Asti e Provincia, che vede la partecipazione, come formatore, del personale specializzato in servizio presso la Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica – Polizia Postale e delle Comunicazioni di Asti.

Il progetto, nato nel Verbano - Cusio - Ossola, all’interno della collaborazione fra l’Ambito Territoriale, l’ASL VCO e l’associazione Contorno Viola, è stato adottato da tutte le ASL del Piemonte ed inserito nei cataloghi dell’offerta formativa per le scuole.

Si tratta di una proposta formativa inter-istituzionale, da anni consolidata, che vede coinvolti gli operatori delle ASL, l’ARPA Piemonte, le associazioni, i docenti degli ambiti territoriali e le Forze dell’Ordine.

Tre le principali aree di approfondimento: le leggi e le regole nell’ambito del web; l’impatto sulla salute ed il funzionamento dei dispositivi digitali ; la media education e la promozione della salute.

L’iniziativa si colloca nella cornice delle attività educative e preventive svolte dalla Polizia di Stato e dal personale della Questura di Asti, con particolare riguardo alla tematica del rapporto tra social network e minori, oggetto di impegno continuativo da parte degli operatori della Polizia Postale.

Asti, 1.12.2023


01/12/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/04/2024 13:44:20