Questura di Asti

SECONDA GIORNATA DI MOBILITAZIONE CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE PROMOSSA DALLA QUESTURA DI ASTI INSIEME DA ASL AT ED ASSOCIAZIONE ORECCHIO DI VENERE.

CONDIVIDI
polizia

Nella piazza dell’ospedale Cardinal Massaia, al piano -1, dalle 8 alle 11, si è svolta la seconda giornata di sensibilizzazione su una maggiore consapevolezza nella prevenzione della violenza sulle donne, con la presenza di personale della Polizia di Stato, personale medico, infermieristico, assistente sociale, psicologo e di un avvocato.

Domani 29 novembre, dalle 9 alle 12 si terrà l’ultima giornata al Consultorio dell'Asl, in via Baracca 6.

L’impegno quotidiano contro ogni forma di violenza sulle donne si esprime non solo con il contrasto dei comportamenti criminali, ma comprende un’articolata strategia di prevenzione con l’obiettivo di contribuire a quella crescita culturale che possa consentire il raggiungimento di un’effettiva parità di genere

La Polizia di Stato persegue concretamente queste finalità, sia perché i nostri giovani crescano con una cultura di genere, sia perché le vittime, e le potenziali vittime, abbiano ben chiaro che nessun atto di violenza è mai tollerabile né perdonabile, e che occorre affidarsi alle istituzioni, denunciando sempre ogni abuso.

L’iniziativa “...questo NON è amore”, portata avanti dalla Direzione Centrale Anticrimine del Ministero dell’Interno fin dal 2017, va esattamente in questa direzione: quella di ricordare e sottolineare che un’altra strada è possibile.

Seppur dall’allegato report effettuato dalla locale Divisione Polizia Anticrimine si evidenzia un evidente calo dei reati, che dal 2019 è in continuo decremento, l’impegno della Questura di Asti è quotidiano e costante per promuovere quella cultura della non discriminazione e del rispetto assoluto dei diritti umani, che costituisce strumento indispensabile per erodere il terreno su cui ogni forma di violenza trova la sua origine.

 

Asti, 28 novembre 2023


28/11/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/04/2024 21:43:36