Questura di Asti

  • Corso XXV Aprile n.19 - 14100 ASTI ( Dove siamo)
  • telefono: 0141418111

MINACCIA LA PROPRIA COMPAGNA CON UNA PISTOLA (A SALVE): 46ENNE DENUNCIATO DALLA POLIZIA DI STATO

CONDIVIDI
CONTROLLI ANTI-COVID DELLA POLIZIA DI STATO: CHIUSURE PROVVISORIE PER 2 ATTIVITÀ. SANZIONI PER VIOLAZIONI DEL D.P.C.M.

Nella tarda serata di ieri, alle 11:30 circa, si è recata in Questura una giovane donna, K.S., 36enne che, in forte stato di agitazione, ha raccontato di esser stata minacciata di morte dal proprio compagno, C.A., 46enne. Le minacce subite, stando a quanto riferito dalla donna, sarebbero avvenute in presenza dei suoi figli minori (15 e 11 anni) avuti da una precedente relazione, e di sua madre; la donna ha aggiunto, altresì, di aver già subito in precedenza minacce da parte dell’uomo anche con una pistola e che per tale ragione aveva deciso di interrompere la loro relazione.

Dopo aver raccolto le dichiarazioni della donna, gli agenti della Squadra Volante dell’U.P.G.S.P., unitamente a personale reperibile della Squadra Mobile e al Funzionario di turno, hanno provveduto ad eseguire una perquisizione ai sensi dell’art. 41 TULPS presso la residenza di C.A., in via Grassi.

Gli operatori, dopo aver identificato l’uomo che si trovava all’interno dell’appartamento, hanno rinvenuto nella camera da letto una pistola a salve munita di tappo rosso. Nel prosieguo della perquisizione è stato rinvenuto anche un modesto quantitativo di Hashish.

Gli agenti hanno, pertanto, provveduto a sequestrare la pistola a salve e la sostanza stupefacente ed hanno deferito all’autorità giudiziaria l’uomo per il reato di minacce aggravate; è stata, inoltre, contestata anche la violazione dell’art. 75 del DPR 309/1990 (Testo unico degli stupefacenti).


18/02/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/10/2021 20:06:50