Questura di Asti

  • Corso XXV Aprile n.19 - 14100 ASTI ( Dove siamo)
  • telefono: 0141418111
  • fax: 0141418677
  • email: gab.quest.at@pecps.poliziadistato.it

Tratto in arresto un 52 enne astigiano per maltrattamenti in famiglia e tentata violenza sessuale

CONDIVIDI
arresto digos

Nello scorso fine settimana, la Polizia di Stato - Squadra Mobile della Questura di Asti ha dato esecuzione al provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte di Appello di Torino nei confronti di un 52enne astigiano, resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia e minacce nei confronti della ex moglie, oltre che di tentata violenza ai danni della figlia, all’epoca dei fatti minore di età.

In particolare, l’arrestato veniva condannato alla pena della reclusione di anni 4 e mesi 8 per fatti occorsi tra il 2012 ed il 2014, sentenza divenuta inoppugnabile a luglio u.s.

L’uomo è stato ritenuto responsabile di maltrattamenti fisici e psichici nei confronti della ex moglie, in quanto in più occasioni durante il rapporto di matrimonio l’aveva  minacciata e percossa, riservando poi attenzioni sessuali nei confronti della figlia minore, fortunatamente rimaste solo nello stato di tentativo.

L’arrestato, domiciliato fuori città, è stato rintracciato in Asti ed al termine delle formalità di rito è stato sottoposto alla carcerazione a disposizione dell’Autorità giudiziaria.


30/09/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/04/2020 13:26:51