Questura di Asti

Arrestato dalla Volante un ex vigile urbano

CONDIVIDI

Dopo una lite con la sorella girava per le vie del centro ubriaco con propositi anticonservativi armato di pistola.

Nel pomeriggio del 25 gennaio scorso, equipaggi della Volante ricevevano la nota di una persona armata che si era allontanata dall' abitazione, condivisa con la sorella, minacciando propositi anticonservativi essendo in possesso di pistola e uccisione di chiunque avesse impedito tale gesto, comprese le forze di polizia. Le volanti in turno, dopo pochissimi minuti dalla segnalazione, procedevano in corso Matteotti al controllodi M.L. di anni 61, incensurato, ex vigile urbano residente a Bolzano e domiciliato in Asti, che dalla perquisizioni estesa su borsone su sua proprietà veniva trovato in possesso di due pistole semiautomatiche calibro 6.35, regolarmente denunciate presso la Questura di Bolzano ma illegalmente portate in luogo pubblico. Il predetto veniva tratto in arresto ed associato presso locale Casa Circondariale e deferito in stato di libertà per omessa comunicazione trasferimento armi legalmente detenute (art. 38 TULPS).

Gli Immediati accertamenti effettuati da personale dell'UPGSP permettevano acclarare che poco prima l'arrestato, in stato manifesta ubriachezza, aveva avuto una violenta discussione con la sorella, un anno più giovane, a causa dello stato depressivo aggravato dopo la morte della madre di anni 93, deceduta lo scorso mese di dicembre, e dopo essere passato per le vie di fatto con la congiunta si allontanava portandosi con sè due pistole semiautomatiche marca BERETTA


31/01/2012

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2024 17:23:20