Questura di Asti

maxi sequestro della Squadra Mobile di Asti il 6 giugno 2011 di orologi e preziosi

CONDIVIDI
auto

è possibile rientrare in possesso di oggetti ritenuti di proprietà, previo appuntamento con l'Ufficio che ha proceduto al sequestro solo se in possesso di copia dettagliata della denuncia.

La Squadra Mobile della Questura di Asti, in data 6 gugno 2011, ha proceduto al sequestro di numerosi preziosi, verosimilmente provento di furto.

Le persone che riconoscessero orologi o preziosi di proprietà potranno recarsi direttamente alla Questura di Asti, previo appuntamento telefonico ai numeri 0141418520 - 418530 - 418597.

Si ricorda che al fine di comprovare l'effettiva proprietà di un oggetto è indispensabile presentare copia della relativa denuncia di furto.

per ogni comunicazione è possibile utilizzare la casella di posta elettronica istituzionale sqmob.quest.at@pecps.poliziadistato.it

Si allegano i file relativi al materiale sequestrato


02/12/2011
(modificato il 03/12/2011)

Documenti

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2024 07:02:37