Questura di Ascoli Piceno

  • Viale della Repubblica n.8 - 63100 ASCOLI PICENO ( Dove siamo)
  • telefono: 0736355111
  • email: gab.quest.ap@pecps.poliziadistato.it

San Michele Arcangelo Patrono della Polizia di Stato

Foto di gruppo

Le celebrazione di San Michele presso la Cattedrale della Madonna della Marina di San Benedetto del Tronto

Gli appartenenti alla Polizia di Stato  in servizio e in congedo, insieme al Sig. Prefetto dottoressa Rita Stentella, ai Comandanti delle Forze dell’Ordine della Provincia Ascolana nonché  i sindaci di San Benedetto, Pasqualino Piunti, il vicesindaco di Ascoli, Giuliano Silvestri,   Stefano Novelli delegato per il Comune di Grottammare e Lucio Spina per quello di  Cupramarittima insieme ai  tanti parrocchiani della Marina, hanno celebrato – domenica mattina – San Michele Arcangelo: Patrono della Polizia di Stato.

La ricorrenza è stata celebrata  dal vicario generale, don Patrizio Spina, affiancato dal Cappellano Provinciale della Polizia: don Adam Baranski.

Nella sua omelia, don Spina ha sottolineato che il compito del poliziotto non è privo di fatica: «Ma è fatica benedetta, perché questi uomini e queste donne non ci aiutano solo a vivere sicuri, ma a vivere bene».

Nel corso della messa, si è pregato anche per il Presidente della Repubblica, per la Patria e per tutti i defunti, in particolare quelli caduti in servizio, tra le fila della Polizia di Stato.

Prima del termine della funzione, il Questore Luigi De Angelis ha pronunciato la Preghiera a San Michele , soffermandosi poi sul senso della giornata: «Questa cerimonia l’ho voluta fare quest’anno a S. Benedetto per tributare gli onori in particolare a chi opera sul litorale, oltre naturalmente a tutti gli appartenenti alla Polizia di Stato della provincia di Ascoli Piceno.  Sul litorale siamo presenti con il commissariato di Pubblica Sicurezza, il Distaccamento della Polizia Stradale e il Posto della Polizia Ferroviaria».

«Questa non è solo la festa della divisa – ha rimarcato il Cappellano don Adam – ma la festa della famiglia della polizia» Una famiglia, si sa, è fatta da più generazioni e questo legame tra presente, passato e futuro era cristallizzato anche in chiesa con, rispettivamente: gli agenti oggi in attività, quelli in congedo dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato ed i figli dei poliziotti attualmente in servizio, di cui due hanno servito messa.


01/10/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/11/2019 03:06:45