Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • fax: 0575400477
  • email: gab.quest.ar@pecps.poliziadistato.it

"SOS SORDI" - Una "app" il nuovo servizio di emergenza dedicato alle persone sorde

Attivato ad Arezzo il servizio "SOS SORDI" per richiedere tempestivamente un intervento di emergenza....

Nell'ambito del progetto SOS Sordi promosso dall'ENS (Ente Nazionale Sordi) e condiviso dalla Direzione Centrale per gli affari Generali della Polizia di Stato e l'adesione della Regione Toscana, la Questura di Arezzo informa dell'avvenuta l'attivazione del progetto che permette alle persone sorde di richiedere tempestivamente e facilmente un intervento di emergenza.

Il servizio "SOS SORDI" prevede la possibilità di contattare la Polizia di Stato, rendendo accessibile in maniera alternativa il servizio del numero d'emergenza pubblico 113, tramite un'applicazione sviluppata per smartphone e tablet, disponibile sia in versione android che iphone, con un'interfaccia grafica intuitiva che permette all'utente di selezionare attraverso il touch screen del dispositivo in uso una tipologia d'intervento in essa prevista:

- ladri in casa

- aggressione/rissa

- rapina a mano armata

- violenza su donne

- suicidio

- violenza su minore

L'applicazione supporta anche la localizzazione automatica del dispositivo in uso, al fine di meglio rispondere alle esigenze di emergenza legate alla segnalazione ricevuta.

La Sala Operativa della Questura di Arezzo riceve e gestisce le segnalazioni di emergenza pervenute con il nuovo sistema, tramite una postazione appositamente predisposta e dedicata.

Dal punto di vista tecnico, la persona sorda, una volta scaricata da internet l'applicazione, che è gratuita, provvederà ad installarla sul proprio dispositivo e a configurarla correttamente, attraverso l'inserimento nel menù contatti dell'indirizzo mail della Polizia di Stato dedicato a questo servizio che, specificamente per la provincia di Arezzo è emergenzasordi.quest.ar@poliziadistato.it

Tale indirizzo risponde a precisi criteri standard su scala nazionale, come previsto dal protocollo d'intesa.

Questo servizio di ultima generazione non sostituisce ma integra il precedente sistema di comunicazione d'emergenza via sms che rimane tuttora in funzione, frutto di un protocollo di intesa attivato nel 2008 tra la Questura di Arezzo e l'ENS provinciale.


Le richieste di emergenza provenienti da persone sorde pertanto possono essere inoltrate anche tramite un messaggio di testo (sms) al seguente numero di telefono cellulare 3346907463 della sala operativa della Questura di Arezzo. Tale sms può essere comunque inviato anche tramite la nuova app.

Il progetto è in linea con la CONVENZIONE ONU SUI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA' e con la direttiva del Parlamento Europeo 2009/136/CE che prevedeva l'obbligo di consentire l'accesso al 112 Numero unico di emergenza anche alle persone sorde.


07/03/2016
(modificato il 31/07/2017)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/11/2019 02:40:07