Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • fax: 0575400477
  • email: gab.quest.ar@pecps.poliziadistato.it

LE VOLANTI DELLA POLIZIA DI STATO IMPEGNATE SUL TERRITORIO

CONDIVIDI

Nel pomeriggio di ieri gli operatori della volante sono intervenuti presso il supermercato OVS...

Nel pomeriggio di ieri gli operatori della volante sono intervenuti presso il supermercato OVS, ove due cittadini rumeni F.A.D. di anni 37 e L.R.M. di anni 42 erano stati sorpresi a rubare della merce. Gli stessi sono stati denunciati all'A.G. per furto sulla scorta della querela prodotta dal responsabile del magazzino….. Altri interventi di particolare rilievo: · Due cittadini extracomunitari S.M. del 1973, palestinese e C.Y. del 1983 marocchino i quali, alla vista dell'auto di servizio, tentavano di disperdersi nelle vie limitrofe. Entrambi sono risultati sprovvisti di documenti e pertanto sottoposti al vaglio degli specialisti dell'Ufficio Immigrazione che ha accertato la loro condizione di clandestinità sul Territorio Nazionale e quindi provveduto ad avviare le procedure per l'espulsione, conclusesi con l'emissione del relativo provvedimento da parte del Prefetto. · Nella decorsa notte gli stessi uomini delle Volanti sono stati impegnati nella ricerca di un minore che era dapprima stato segnalato in una zona periferica della città in stato di profondo disagio. Infatti a fronte della disponibilità di un cittadino a riaccompagnarlo a casa lo stesso si era dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. L'informazione di tale cittadino pervenuta alla Sala Operativa della Questura, congiuntamente alla telefonata giunta sul 113, da una madre che segnalava il mancato rientro in abitazione del figlio, determinava l'immediato allertamento delle unità operative delle Forze di Polizia sul territorio per le ricerche del giovane che risultava a quel punto essere la stessa persona in riferimento alle due segnalazioni. Introno alle 02:30, la Volante della Questura intercettava il minore sulla via Fiorentina ed anche questa volta lo stesso tentava la fuga. Gli operatori riuscivano a persuadere il giovane a recedere dalla sua volontà di scappare e sottrarsi ai vincoli familiari e quindi a riaccompagnarlo presso i genitori.
17/04/2015

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/11/2020 18:49:46