Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • email: dipps107.00F0@pecps.poliziadistato.it

arresti e denunce delle ultime 48 ore

CONDIVIDI

Arrestato dagli agenti della Polizia di Stato, nella notte tra sabato e domenica, D.O., un cittadino senegalese, reo di aver derubato un suo connazionale del borsello.

Arrestato dagli agenti della Polizia di Stato, nella notte tra sabato e domenica, D.O., un cittadino senegalese, reo di aver derubato un suo connazionale del borsello. Da quanto dichiarato dalla vittima, l'uomo lo avrebbe anche minacciato e percosso nei giorni precedenti. Gli uomini della sezione volanti della Questura di Arezzo si sono messi alla ricerca del soggetto che si è dato alla fuga dopo il furto, stato individuato in un vagone dismesso all'interno della Stazione, dove si era nascosto approfittando del luogo buio e isolato. Sul posto anche una pattuglia del radiomobile dell'Arma dei Carabinieri ha collaborato al rintraccio. L'uomo, alla vista degli agenti, ha opposto una forte resistenza fisica e, dopo una breve colluttazione, è stato bloccato e tradotto in Questura, dove ha continuato a inveire violentemente minacciando il personale operante. Una volta all'interno degli uffici stato controllato al terminale ed è risultato pluripregiudicato ed irregolare sul territorio italiano. L'uomo è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Nel pomeriggio odierno l'udienza per direttissima.


Accompagnato in Questura nella notte e denunciato a piede libero dalla Polizia di Stato F.A., quarantenne aretino, con precedenti penali, sorpreso mentre sostava con atteggiamento sospetto in un parcheggio nella zona del raccordo in località Battifolle. L'uomo, alla vista degli agenti , ha cercato di eludere il controllo ma è stato intercettato e controllato. Nella sua autovettura sono state rinvenute due taniche di gasolio, probabilmente sottratte da un autocarro parcheggiato nelle vicinanze.

Eseguito, infine, un ordine di carcerazione da parte degli agenti a seguito di una serrata attività di controllo del territorio, nell'ambito di una articolata attività di prevenzione, nelle ore serali durante il week-end: in via Marco Perennio una pattuglia ha fermato tre cittadini rumeni, entrambi pregiudicati, a bordo di un'autovettura. Uno di questi è risultato essere ricercato per un ordine di carcerazione che è stato prontamente eseguito dagli agenti della sez. volanti. L'uomo dopo le opportune verifiche del caso, è stato tradotto dalla polizia presso la locale casa circondariale.


09/03/2015

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

05/02/2023 18:08:18