Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • email: dipps107.00F0@pecps.poliziadistato.it

ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO CITTADINO RUMENO COLPITO DA ORDINE DI ARRESTO A FINI ETRADIZIONALI

CONDIVIDI

Un cittadino RUMENO, O.T.M. di anni 31, è stato arrestato dagli uomini della Squadra Volante, congiuntamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine Toscana

Un cittadino RUMENO, O.T.M. di anni 31, è stato arrestato dagli uomini della Squadra Volante, congiuntamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, in quanto ricercato in ambito europeo per gravi reati commessi in territorio rumeno.
Nel quadro delle attività di prevenzione inerenti al controllo del territorio attuate dalla Polizia di Stato, la Questura di Arezzo, attraverso il proprio Ufficio Prevenzione Generale rinforzato con pattuglie del Reparto Prevenzione Toscana appositamente richieste, ha incrementato in modo consistente i servizi di vigilanza e pattugliamento lungo gli itinerari cittadini e zone limitrofe esposti maggiormente a rischio di reati predatori.
Nell'ambito di tali servizi, nella decorsa notte, il personale della Polizia di Stato ha fermato e controllato nella via Vittorio Veneto il cittadino rumeno O.T.M. che, dalle prime risultanze ottenute dall'interrogazione alle banche dati, è emerso essere oggetto di un provvedimento di cattura.
Accompagnato negli uffici della Questura, il soggetto è stato sottoposto ad approfonditi accertamenti inerenti la sua identificazione e quindi la sua posizione giudiziaria.
I contatti immediatamente intrapresi con gli organi centrali del Dipartimento della Pubblica Sicurezza deputati alla cooperazione internazionale, hanno consentito di accertare che lo straniero era effettivamente ricercato nel territorio europeo per un provvedimento emesso a fini di estradizione dalle Autorità rumene, ai sensi della Convenzione di Schengen, per il reato di rapina commesso nel proprio Paese di origine.
Al termine del compimento delle attività documentali, lo stesso è stato tradotto al carcere di Arezzo a diposizione della competente Corte di Appello di Firen


05/12/2014

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/02/2024 16:24:24