Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • email: dipps107.00F0@pecps.poliziadistato.it

arresto di un ventenne italiano e segnalazioni per possesso di droga

CONDIVIDI

Di seguito si riportano gli interventi di particolare rilievo dell’attività relativa al controllo Territorio svolta dalla Polizia di Stato nella città di Arezzo...

Di seguito si riportano gli interventi di particolare rilievo dell'attività relativa al controllo Territorio svolta dalla Polizia di Stato nella città di Arezzo nelle ultime 48 ore da parte della sez. Volanti, appartenenti all'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Arezzo, con la partecipazione del Reparto Prevenzione Crimine Toscana della Polizia di Toscana in un servizio serale di controllo del territorio.


Nell'ambito dei servizi specifici mirati alla repressione dello spaccio di stupefacenti predisposti dalla Questura di Arezzo, si segnala l'arresto di M.M., ventenne, italiano, e la segnalazione di B.G., come assuntore di stupefacenti.
I due sono stati controllati a bordo di un' autovettura dagli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine Toscana nella tarda serata del 13 marzo. Nello specifico, alle ore 00:10, nel corso di attività di controllo del Territorio in ambito cittadino finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati connessi allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, una pattuglia della Polizia di Stato ha proceduto al controllo di un'autovettura in Via Malpighi; il conducente, B.G., ventenne italiano, ha consegnato spontaneamente agli stessi un involucro di cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo "marijuana" , destinata all'uso personale.
Il giovane è stato quindi segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze psicotrope con immediato ritiro della patente di guida.
Nella stessa circostanza, il passeggero del menzionato veicolo, M.M., anch'esso ventenne italiano, risultando avere specifici pregiudizi di Polizia, è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, nel corso della quale sono stati rinvenuti due bilancini di precisione, la somma di Euro 180,00 e gr. 39,54 di "marijuana"; il giovane è stato quindi arrestato in flagranza di reato e presentato in udienza nella mattinata successiva per la direttissima: il g.i.p. ha convalidato l'arresto e fissato il giudizio di merito ai primi di aprile.
Inoltre, nel corso della stessa serata, sempre nell'ambito dell'attività al contrasto degli stupefacenti, gli uomini del Reparto prevenzione crimine Toscana hanno segnalato alla Prefettura di Arezzo altri due giovani, T.M.D. ventiduenne rumeno, controllato in Via V. Veneto alle ore 22,30 e trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana, al quale è stata anche ritirata la patente di guida, e L.A., ventunenne italiano, fermato in P.zza G. Monaco alle 23,15, e trovato in possesso di un grammo di hashish.


Sempre nell'ambito dell'attività svolta dalla Polizia di Stato in tema di prevenzione e contrasto all'uso delle sostanze stupefacenti, continua l'azione di prevenzione anche da parte del Poliziotto di Quartiere: nella scorsa mattinata la pattuglia appiedata della Polizia, durante il controllo quotidiano svolto nelle vie del centro ha controllato tre giovani nell'area di parcheggio ex Cadorna, l'odierna Piazza Fanfani: uno di questi, W.t.z., pakistano del 1992, è stato trovato in possesso di una bustina di 20 grammi contenente marijuana, l'uomo ha cercato di disfarsene in parte provando a cederla a due giovanissime ragazze in sua compagnia, due italiane di 15 anni. L'uomo è stato denunciato a piede libero, visto la lieve quantità di sostanza posseduta, per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. I genitori della minorenne sono stati avvisati dell'accaduto.


Ribaditi anche i servizi in tema di sicurezza urbana: Gli uomini della sez. Volanti della Questura di Arezzo, con la collaborazione degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, hanno effettuato dei controlli alle sale slot della città: sono stati controllati gli avventori delle principali sale scommesse ippiche e sale giochi della città, al fine di prevenire qualsiasi tipo di illecito nelle zone adiacenti questi esercizi commerciali.


Infine, continuano i controlli in città finalizzati al rispetto del Codice della Strada: la Polizia di Stato ha predisposto servizi specifici con posti di controlli predisposti nella arterie principali della città, tra cui Via Fiorentina, oggetto di alcuni incidenti recenti. Inoltre , una pattuglia delle Volanti, durante un ordinario servizio di pattugliamento per le vie del centro, ha proceduto ad un controllo ad un motociclo, condotto da un giovane italiano, fermato in via Vittorio Veneto e sprovvisto di tagliando assicurativo: l'uomo è stato sanzionato ai sensi del Codice della Strada e il fermo sottoposto a sequestro.


15/03/2014

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/07/2024 13:12:05