Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • email: dipps107.00F0@pecps.poliziadistato.it

controlli della Polizia di Stato svolti tra l’ 12 ed il 13 novembre

CONDIVIDI

12 NOVEMBRE. Nel pomeriggio del 12 novembre, nell’ambito dell’attività del controllo del territorio

12 NOVEMBRE.
Nel pomeriggio del 12 novembre, nell'ambito dell'attività del controllo del territorio svolta dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Arezzo sono state poste in essere una serie di identificazioni e controlli. In particolare, alle ore 19:30, in via Veneto, gli agenti della Polizia di Stato hanno fermato due giovani, P.f. e b.l., trentenni, della Provincia di Arezzo. Gli uomini delle Volanti, insospettiti dall' atteggiamento dei due giovani, hanno provveduto alla richiesta di esibizione dei documenti. I due sono stati trovati in possesso di quattro dosi, rispettivamente due di eroina e due di cocaina, e sono stati denunciati come assuntori di stupefacenti.
A seguito di richiesta d'intervento tramite telefonata al 113, gli agenti della Polizia di Stato hanno fermato presso la ipercoop di viale Amendola , una donna di cinquantacinque anni, trovata in possesso di merce - profumi e indumenti - trafugata dagli scaffali: la stessa è stata denunciata per furto aggravato.

Peraltro, Nel pomeriggio del 12 novembre l'attività del controllo del territorio svolta dall'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Arezzo ha visto altresì l'ausilio delle pattuglie del Reparto prevenzione crimine Toscana. In uno dei numerosi controlli ai veicoli, 73 persone identificate e 20 veicoli, è stato fermato o.v., un cittadino nigeriano, alla guida della propria auto privo di titolo abilitativo alla guida, non avendolo mai conseguito; l'autovettura è stata posta in stato di fermo amministrativo e la carta di circolazione ritirata.


13 novembre
L'attività svolta dai poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della questura di Arezzo ha registrato, nella giornata del 13 novembre, mediante alcuni posti di controllo posti in essere nei punti strategici della città, un totale di 25 soggetti identificati ed il controllo di 10 veicoli. Nella notte del 13 novembre un equipaggio delle volanti della Polizia di Stato ha fermato B.D. quarantacinque anni, di Bucine, con vari precedenti di polizia, a bordo della propria auto, in compagnia di una donna nigeriana, in abbigliamento e atteggiamento inequivocabilmente atto alla prostituzione. L'uomo, in evidente stato di insofferenza al controllo, è stato perquisito ed è stato denunciato per possesso di un coltello a serramanico, catalogato come atto oggetto ad offendere, inoltre è stato sanzionato come "cliente" in base al regolamento di polizia urbana; la donna è stata analogamente sanzionata in base al regolamento di polizia urbana che punisce con una sanzione pecuniaria l'esercizio del meretricio; peraltro,essendo sprovvista di documenti, è stata trattenuta per identificazione presso la Questura e sanzionata per non aver portato al seguito il passaporto ed il permesso di soggiorno.


14/11/2013

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/04/2024 18:12:45